Mercoledì, 13 novembre 2019 - ore 20.42

Brescia Presentato progetto definitivo per il posizionamento della ‘Vittoria Alata’

INTERVENTO VALORIZZAZIONE AREA ARCHEOLOGICA CAPITOLIUM E COPERTURA CORTILE INTERNO PINACOTECA TOSIO MARTINENGO

| Scritto da Redazione
Brescia Presentato progetto definitivo per il posizionamento della ‘Vittoria Alata’

Brescia Presentato progetto definitivo per il posizionamento della ‘Vittoria Alata’

INTERVENTO VALORIZZAZIONE AREA ARCHEOLOGICA CAPITOLIUM  E COPERTURA CORTILE INTERNO PINACOTECA TOSIO MARTINENGO

Intervento di recupero e valorizzazione dell’area archeologica del Capitolium. Riallestimento dell’aula orientale per il posizionamento della “Vittoria Alata”. Progetto definitivo.

È stato approvato il progetto complessivo per la ricollocazione della Vittoria Alata nella cella est del Capitolium. Il piano è costituito da varie sezioni ed è frutto di un lavoro portato avanti nei mesi scorsi tra Fondazione Brescia Musei, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Brescia e Bergamo e il Comune di Brescia (settore Cultura e Unità di Progetto Completamento Pinacoteca, riqualificazione Castello e patrimonio monumentale).

Il piano elaborato dall’architetto Juan Navarro Baldeweg, incaricato dalla Fondazione Brescia Musei, riguarda l’allestimento interno della cella orientale del Capitolium, sia per quanto riguarda le opere prettamente edili e di finitura, sia per le opere di allestimento “mobile”.

Il progetto elaborato dall’Unità di Progetto “Completamento Pinacoteca, riqualificazione Castello e patrimonio monumentale”, invece, è relativo alle assistenze edili agli impianti meccanici ed elettrici, alle opere di finitura edile e architettonica per quanto necessario all’esterno della cella orientale, e ai servizi propedeutici alla progettazione dell’intervento, già affidati.

Il coordinamento sicurezza in fase di progettazione, infine, è stato assegnato al geometra Alfredo Rocco, incaricato da Fondazione Brescia Musei.

La spesa per la realizzazione delle opere, prevista nell’elenco annuale – bilancio 2019, è di 590mila euro. I necessari interventi di adeguamento degli impianti saranno realizzati da A2A Calore e Servizi, nell’ambito del Contratto quadro per la gestione calore degli edifici di proprietà del Comune di Brescia.

[leggi tutto clicca qui]

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

258 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online