Martedì, 23 luglio 2024 - ore 19.50

CAMBIANO LE ABITUDINI DEGLI AUTOMOBILISTI. 1 SU 2 USA MENO L’AUTO.

CODACONS: A LIVELLO LOCALE I PREZZI CONTINUANO AD AUMENTARE, SIAMO PRONTI A SCENDERE IN PIAZZA.

| Scritto da Redazione
CAMBIANO LE ABITUDINI DEGLI AUTOMOBILISTI. 1 SU 2 USA MENO L’AUTO.

I prezzi dei carburanti non arrestano la loro corsa e segnano nuovi rincari, con pesanti conseguenze sulla spesa dei cittadini, alle prese con un costo della vita sempre più elevato. In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self va a 1,969 euro/litro (1,952 il valore del 2 giugno), mentre il prezzo medio praticato del diesel self si porta a 1,879 euro/litro (dato precedente 1,864). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato aumenta a 2,100 euro/litro (2,080 il valore del 2 giugno); la media del diesel servito arriva a 2,015 euro/litro (contro 1,999).

 

Codacons: “Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo rimaste ferme venerdì per bank holiday, nel fine settimana non si sono registrati ulteriori rincari sul fronte dei prezzi raccomandati da parte delle compagnie. Ma, per quanto riguarda la situazione sul territorio, i prezzi medi praticati di benzina e diesel continuano ad aumentare per effetto dei movimenti dei giorni scorsi. Siamo pronti a scendere in piazza il 10 giugno con la protesta delle pentole vuote insieme a tutte le altre associazioni dei consumatori. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

306 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria