Martedì, 28 gennaio 2020 - ore 14.55

Casalmaggiore. Bongiovanni (Lega) batte Silla (pd) per 51 voti.

Bongiovanni ha ottenuto 3.072 voti (50,42 per cento) contro i 3.021 presi da Claudio Silla (49,58 per cento)

| Scritto da Redazione
Casalmaggiore. Bongiovanni (Lega) batte Silla (pd) per 51 voti.

Il centro sinistra di Casalmaggiore, diviso, regale il sindaco ad un esponente della Lega. Infatti Bongiovanni ha ottenuto Ha ottenuto 3.072 voti (50,42 per cento) contro i 3.021 di Claudio Silla (49,58 per cento) . L'affluenza si è attestata sul 54,86 per cento (pari a 6.220 votanti). Silla non perde la sua calma ed dichiara :«Ragazzi...è così», Visibilmente teso in volto ha aggiunto : «Grazie di tutto, ci abbiamo dato dentro fino in fondo», ha aggiunto. «C’è stato un testa a testa fino in fondo. Abbiamo tenuto, abbiamo anche espanso i voti ma è stato chiaro che lo spostamento dei voti del Listone ha avuto un effetto. Vedremo come l’accordo sottobanco si appaleserà». Bongiovanni dichiara : Casalmaggiore ha creduto nel nostro progetto, da domani in città si respirerà aria nuova dopo 30 anni di centrosinistra. Questa notte si festeggia ma da domani ci metteremo subito al lavoro».

IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

MAGGIORANZA - Casalmaggiore è viva: Pierfrancesco Ruberti, Stefano Stringhini, Giuseppina Mussetola, Marco Micolo, Pamela Carena, Ronnie Maia. Casalmaggiore al centro: Sara Valentini, Gianfranco Salvatore, Maria Daniela Soldi, Giuseppe Cozzini.

MINORANZA - Claudio Silla, Pierluigi Pasotto, Francesco Bini, Matteo Rossi, Carlo Gardani, Orlando Ferroni

1195 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria