Domenica, 05 febbraio 2023 - ore 20.54

Come cambia l’IRPEF sulle Pensioni nel 2021

Nel cedolino della pensione di gennaio 2021 potreste aver visto un aumento delle trattenute IRPEF, e di conseguenza una diminuzione dell’importo netto della vostra pensione

| Scritto da Redazione
Come cambia l’IRPEF sulle Pensioni nel 2021

Come cambia l’IRPEF sulle Pensioni nel 2021

 Nel cedolino della pensione di gennaio 2021 potreste aver visto un aumento delle trattenute IRPEF, e di conseguenza una diminuzione dell’importo netto della vostra pensione. Non preoccupatevi, non vi è stata tagliata la pensione! Di seguito vi spieghiamo cosa è successo.

 Fino ad oggi le detrazioni fiscali venivano effettuate sulle mensilità di pensione da gennaio a dicembre e non sulla Tredicesima, questo significa che su quest’ultima rata di pensione veniva applicata un’imposta IRPEF più alta.

 L’INPS, a partire dal mese di gennaio 2021, ha modificato il sistema di calcolo delle trattenute IRPEF a tutti i percettori di pensione in Gestione Privata che non percepiscono altre pensioni.

 Il nuovo sistema comporta un aumento della tassazione IRPEF sulle rate di pensione da gennaio a dicembre e una diminuzione di quella sulla Tredicesima. Questo significa che la trattenuta IRPEF annua non viene aumentata, ma viene spalmata equamente su tutte le tredici mensilità. Ecco perché da gennaio a dicembre vedrete un importo netto leggermente più basso del solito.

 NB: questo nuovo sistema di calcolo riguarda solo i pensionati in Gestione Privata con un reddito da pensione superiore a 15.000 € lordi annui (circa 1.154 euro lordi mensili).

5107 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online