Mercoledì, 22 maggio 2019 - ore 04.33

Coti Zelati (Crema) Nutrie alla Braguti: servono soluzioni urgenti nel frattempo animali ed escrementi sono ancora là

Punti nell’orgoglio, i due Assessori non rispettano i tempi istituzionali delle interpellanze e non comprendono il fatto che qualcuno raccolga e sottoponga loro il disagio dei genitori (esercitando null’altro che la funzione di Consigliere).

| Scritto da Redazione
Coti Zelati (Crema) Nutrie alla Braguti: servono soluzioni urgenti nel frattempo animali ed escrementi sono ancora là

Coti Zelati (Crema) Nutrie alla Braguti: servono soluzioni urgenti nel frattempo animali ed escrementi sono ancora là

Punti nell’orgoglio, i due Assessori non rispettano i tempi istituzionali delle interpellanze e non comprendono il fatto che qualcuno raccolga e sottoponga loro il disagio dei genitori (esercitando null’altro che la funzione di Consigliere).

Lo diciamo molto chiaramente: l’unico interesse di chi scrive è che non ci siano più nutrie ed escrementi nel giardino della scuola. E’ forse strano o fuori luogo?

Con altrettanta chiarezza saremo più che lieti nel constatare (finalmente) la risoluzione del problema. E’ forse strano o fuori luogo?

Per ora, però, ahimé il problema continua ad essere presente.

Galmozzi e Gramignoli vorrebbero far dimenticare che le segnalazioni da parte della scuola risalgono addirittura al 2016 quando già ricoprivano la loro carica (cfr. lettera della scuola del 24 febbraio u.s.). Le segnalazioni hanno poi ripreso quattro mesi or sono e, fino a ieri, al di là di quanto i due sbandierano, una buona parte del giardino era inaccessibile e rischia di rimanere così ancora per mesi.

Non scordiamo inoltre che ben due sono stati i camioncini di materiale ed escrementi che sono stati portati via dai giardini della scuola: o le nutrie erano migliaia o il problema è stato trascurato per troppo tempo. Questi sono i fatti, il resto sono chiacchiere.

E’ auspicabile che Galmozzi e Gramignoli imparino a rispondere tempestivamente alle necessità di igiene e sicurezza delle scuole elementari così come è nei loro doveri, piuttosto che irritarsi per un’interpellanza peraltro assolutamente legittima.

Le nutrie e i loro escrementi, nel frattempo, sono ancora là.

dott. Emanuele Coti Zelati, Capogruppo de La Sinistra

Paolo Losco, Coordinatore del La Sinistra

180 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online