Venerdì, 21 gennaio 2022 - ore 15.32

Crema a I MONDI DI CARTA arrivano gli studenti delle superiori

Il primo sabato della Rassegna cremasca è spaziale: giovani studenti delle superiori e adulti incuriositi alla conferenza “Felicemente Spazio”

| Scritto da Redazione
Crema a I MONDI DI CARTA arrivano gli studenti delle superiori

Oggi si entra nel vivo della manifestazione I MONDI DI CARTA, organizzata nella suggestiva cornice dei Chiostri Sant’Agostino di Crema. La terza edizione della rassegna cultural-gastronomica, organizzata dall’Associazione Culturale imondidicarta, ha infatti un programma ricco di eventi per questo fine settimana a cominciare dall’incontro d’apertura tenutosi questa mattina nella splendida Sala Pietro da Cemmo dal titolo “Felicemente Spazio”  Un appuntamento al quale hanno partecipato anche i ragazzi delle scuole superiori di Crema, interessati a conoscere lo Space Food per terrestri, ovvero il cibo preparato dal team italiano per gli oltre 6 mesi trascorsi da Samantha Cristoforetti nello spazio durante la Missione Futura.

A raccontare il perché, il come e il cosa ha rappresentato il programma nutrizionale dell’astronauta sono stati David Avino, Amministratore Delegato della Società Argotec, il nutrizionista Andrea Pezzana, il giornalista e pilota Pino Di Feo, e in collegamento lo Chef creatore del menu Stefano Polato, responsabile dello Space Food Lab di Argotec.

Nel parlare di cosa significa pensare e produrre cibo spaziale, e di come i desideri della Cristoforetti sono stati trasformati da Polato e Avino in realtà. Samantha voleva mantenere un’alimentazione estremamente sana e qualitativamente superiore. Quindi cereali integrali, pesce, poca carne, frutta e verdura. E vista la lunga permanenza nello spazio Argotec ha lavorato sui sensi, con i gusti e i colori della Trentino, perché in lei potesse affiorare a la memoria di “casa”.

Sul finale dell’incontro il breve commento video registrato di Samantha ha confermato che Argotec e Polato sono riusciti nell’obiettivo.

Il cibo è il filo conduttore del festival, che prosegue fino a domani, con incontri con scrittori, forum sul cibo, counseling gratuiti con psicologi, nutrizionisti, medici e naturopati specializzati, degustazioni e dimostrazioni di cucina. Uno fra tutti, da ricordare, è il doppio appuntamento pomeridiano di domenica 11 (perché il primo orario è già andato esaurito) con Ernst Knam, Chef patissier noto anche al grande pubblico .

846 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria