Martedì, 05 marzo 2024 - ore 14.08

CREMA ‘DA TENCO A DALIDA: FRA MUSICA, PITTURA E POESIA’ ALL’ARCI SAN BERNARDINO

“Da Tenco a Dalida” è la rassegna multidisciplinare, a ingresso libero, che si apre giovedì 30 novembre alle ore 21

| Scritto da Redazione
CREMA  ‘DA TENCO A DALIDA: FRA MUSICA, PITTURA E POESIA’ ALL’ARCI SAN BERNARDINO

CREMA  ‘DA TENCO A DALIDA: FRA MUSICA, PITTURA E POESIA’ ALL’ARCI SAN BERNARDINO

CREMA. “Da Tenco a Dalida” è la rassegna multidisciplinare, a ingresso libero, che si apre giovedì 30 novembre alle ore 21 (ingresso libero) all’Arci San Bernardino, in via XI Febbraio 14/4.

L’iniziativa culturale vuole soffermarsi sul rapporto fra arte, poesia e musica. Punto di partenza sarà il recital della poetessa Manuela Copercini che con le sue composizioni in versi ricorderà Luigi Tenco e Dalida, musicisti tanto talentuosi, quanto accomunati da un tragico destino, i cui testi risultano attualissimi, così come le loro immortali melodie. A seguire il critico e storico dell’arte Simone Fappanni intende presenterà una conferenza sul tema “la musica nell’arte”, un excursus sulla “presenza” dell’universo musicale in dipinti, mosaici e altre importanti opere dall’antichità a oggi, non senza curiosi aneddoti.

Si tratta di maestri del calibro di Caravaggio, Ingres, Marc Chagall, Henri Matisse, Evaristo Baschenis e tanti altri. Un interesse, quello degli artisti per l’universo musicale, che è ben vivo anche nella contemporaneità, tant’è vero che si possono reperire con estrema facilità rappresentazioni nella produzione di pittori contemporanei. Sarà l’occasione per inaugurare la mostra personale dell’artista Elena Berzieri, dal titolo “Il tormento della vita”, che si apre con il doppio ritratto di Tenco e Dalida e si sofferma, attraverso quadri di rara intensità, sulla complessità dell’animo umano. L’artista ha iniziato il percorso accademico disegnando dal vero e studiando la prospettiva e la tecnica del chiaro e scuro, dopodiché è passata al ritratto per studiare l’espressione del volto umano.

In futuro, comincerà a lavorare con il colore per arrivare alla pittura ad olio. Frequenta la Scuola Arte Accademia Salsese di Disegno & Pittura che le permette di entrare nel mondo dei contrasti nei quali è racchiuso il segreto della vera bellezza. Prima di questa personale, ha esposto in diverse collettive fra cui quelle promosse da “365 voltedonna” di Salsomaggiore e dall’Associazione Arte e Cultura di Parma. L’esposizione sarà visitabile fino al 20 dicembre.

290 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online