Domenica, 23 gennaio 2022 - ore 03.17

Crema La piscina resta quindi ‘comunale’, la gestione è affidata a una società sportiva privata .

Il futuro della piscina comunale. Il consigliere incaricato allo sport Walter Della Frera circa lo stato dell'arte. Avevamo preso un impegno circa la piscina e lo abbiamo mantenuto.

| Scritto da Redazione
Crema La piscina resta quindi ‘comunale’, la gestione è affidata a una società sportiva privata .

Con la delibera di giunta di giovedì 19 novembre scorsosi è impressa una svolta all’annoso problema della gestione dell’impianto natatorio, ereditato da questa amministrazione con chiare difficoltà  economiche e gestionali nonché nella manutenzione degli impianti,  tanto che si era paventato anche il rischio di chiusura.

Da qui la necessità di istituire un bando pubblico per dare in gestione la piscine a privati, mantenendo però proprietà e titolarità del servizio. Per questo ringrazio tutti i gruppi consiliari che hanno sostenuto questo percorso in Consiglio Comunale offrendo un prezioso contributo. L’esito del bando ha decretato vincitrice Sport Management, una società esperta,  che gestisce una cinquantina di impianti natatori in tutta Italia e che prenderà in carico la nostra piscina da lunedì 23 dicembre. La società ha preso l’impegno di  tutelare le società sportive che da anni fruiscono dell'impianto coi propri iscritti, favorire l’accessibilità alla attività sportiva anche dal punto di vista tariffario, garantire il miglioramento della qualità del nostro impianto e gli investimenti richiesti. In sintesi sono stati accettati tutti quei “paletti” che avevamo inserito nel bando per tutelare gli utenti. Ma il nostro impegno non termina di certo qui. Con il passaggio dell’impianto a Sport Management, il Comune si prende l’incarico di effettuare stringenti controlli per verificare il rispetto delle condizioni contrattuali ma anche  la qualità degli interventi effettuati. Infatti ci incontreremo a breve con Sport Managment, dopo il periodo di presa in carico, per un primo immediato confronto in Comune alla presenza di tutti i gruppi consiliari, e a questo momento seguiranno con regolarità e anche su segnalazioni degli utenti continue verifiche della gestione della piscine. Ad oggi non ci resta che augurare a Sport Management ma soprattutto a cittadini ed atleti Cremaschi che praticano il nuoto di continuare a farlo con soddisfazione, in un impianto che presto registrerà le migliorie strutturali e qualitative che ci siamo impegnati a raggiungere.

Il Consigliere con incarico allo Sport Walter Della Frera

1376 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria