Martedì, 18 gennaio 2022 - ore 15.36

Crema riorganizzazione viabilità via Cadorna/via E. Martini/via Cremona e realizzazione PUMS.

Il comitato dei residenti di via Enrico Martini, riprendendo l’annoso problema della riorganizzazione della viabilità del comparto tra le vie Cadorna/Cremona/Enrico Martini, confermano che i problemi evidenziati dopo 17 anni dell’attuale regime viario NON sono ancora avviati a soluzione

| Scritto da Redazione
Crema riorganizzazione  viabilità via Cadorna/via E. Martini/via Cremona e  realizzazione PUMS.

Crema riorganizzazione  viabilità via Cadorna/via E. Martini/via Cremona e  realizzazione PUMS.

Il comitato dei residenti di via Enrico Martini, riprendendo l’annoso problema della riorganizzazione della viabilità  del comparto tra  le vie Cadorna/Cremona/Enrico Martini, confermano  che  i problemi evidenziati dopo 17 anni dell’attuale regime viario  NON sono ancora  avviati a soluzione.

E’ SOLO  grazie alla sensibilità e competenza  dell’attuale amministrazione comunale che si è potuto trovare una soluzione che garantisca il più possibile :

  • aumento della sicurezza di pedoni , ciclisti e dei passanti in generale nelle vie ed incroci di cui sopra
  • riduzione del carico viabilistico in una strada che per dimensioni NON può sostenerlo
  • riduzione del rumore e dell’inquinamento a livelli extra legali della strada.

Dopo 17 Anni di  questi  disagi  la  soluzione  individuata dall’attuale Piano Urbano di Mobilità  Sostenibile  e dei suoi contenuti progettuali  ci vede in attesa di modifiche sensate ed opportune.

La comparsa di striscioni in via Cremona, come opinabile  modalità comunicativa,  non esprime certamente  il sentimento di chi  attende  la  soluzione  del  problema viabilistico che impatta con la sicurezza e salute di tutti quanti transitano su queste vie, in  particolar  modo  pedoni, ciclisti  e residenti.

Pur  consapevoli  che la riduzione di qualche stallo possa  creare un disagio per le attività  commerciali, crediamo che le priorità siano da riporre  nella sicurezza e nella salute dei  cittadini . 

Certi che il senso di civiltà verso tutti i cittadini  che transitano nelle suddette vie e il vero interesse della comunità che vive in questa zona, sia prevalente su altri se pur legittimi interessi  particolari, attendiamo fiduciosi l’INIZIO DEI LAVORI PROGRAMMATI.

Il comitato Residenti di via  E. Martini

Crema ,  25  luglio  2018

1019 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online