Sabato, 15 maggio 2021 - ore 14.10

Cremona Galimberti e Virgilio rispondono a Nolli sul PAES

RISPOSTA DEL SINDACO E DEL VICE SINDACO ALL'INTERROGAZIONE SCRITTA DEL CONSIGLIERE COMUNALE LUCA NOLLI INERENTE IL PAES (PIANO DI ENERGIA SOSTENIBILE) CREMONA

| Scritto da Redazione
Cremona  Galimberti e Virgilio rispondono a Nolli sul PAES

Cremona Risposta di Galimberti e Virgilio interrogazione di Nolli sul PAES

RISPOSTA DEL SINDACO E DEL VICE SINDACO ALL'INTERROGAZIONE SCRITTA DEL CONSIGLIERE COMUNALE LUCA NOLLI INERENTE IL PAES (PIANO DI ENERGIA SOSTENIBILE) CREMONA

Con riferimento all'interrogazione a risposta scritta avente per oggetto "PAES Cremona: quali risultati e quale percorso di aggiornamento al 2030", si comunica quanto segue:

Al termine dei lavori di redazione del Piano di Energia per l'Energia Sostenibile, sono seguite negli anni che intercorrono  tra il 2013 e il 2020,   alcune delle azioni più significative ed efficaci utili a dare corso alla riduzione della CO2 e dei suoi effetti climalteranti sull'intero territorio comunale. Tali azioni che interessano la pianificazione energetica e che costituiscono l'ossatura principale del

.PAES, hanno interessato principalmente la realizzazione degli edifici di nuova  costruzione mediante un percorso mirato  all'incentivazione dell'innalzamento del target energetico  previsto dalla normativa vigente, e non · ultima, la riqualificazione energetica degli edifici  pubblici di proprietà comunale, sostenuta dai contributi regionali e nazionali che si sono succeduti negli anni a seguire e ancora in vigore.

Gli altri due pilastri, a sostegno di una politica per la sostenibilità ambientale in materia energetica, hanno contraddistinto le azioni rivolte alla mobilità e alla sensibilizzazione dei cittadini mediqnte campagne mirate ad iniziative utili ad incentivare l'efficienza energetica In tali ambiti. Queste ultime azioni hanno coinvolto trasversalmente i servizi Sportello Unico per l'Edilizia e il Servizio Gestione progettazione infrastrutture viarie e mobilità. In tali ambiti si sono concretizzate azioni quali l'istituzione  dello  Sportello  Energia  a  supporto  dei  tecnici  professionisti  e  dei  cittadini, la ·realizzazione di nuovi percorsi ciclabili e la riqualificazione energetica della pubblica illuminazione.

In questo contesto di azioni concrete volte a realizzare percorsi virtuosi, sostenibili e di sviluppo legati all'uso dell'energia si inserisce anche il progetto Cremona 20/30, come già pubblicamente e ufficialmente descritto.

In allego l’intera risposta

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

352 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online