Domenica, 16 giugno 2024 - ore 19.56

Da Zero a Mille: sabato 20 maggio giornata sull’Outdoor

Dentro al progetto sostenuto da Con i bambini su Cremona, Brescia e Mantova

| Scritto da Redazione
Da Zero a Mille: sabato 20 maggio giornata sull’Outdoor Da Zero a Mille: sabato 20 maggio giornata sull’Outdoor Da Zero a Mille: sabato 20 maggio giornata sull’Outdoor

Da Zero a Mille: sabato 20 maggio giornata sull’Outdoor con Ministero, UniversitaÌ€ e cooperative

 Dentro al progetto sostenuto da Con i bambini su Cremona, Brescia e Mantova

Da Zero a Mille: sabato 20 maggio giornata sull’Outdoor a Volta Mantovana con Ministero, UniversitaÌ€ e cooperative

L’iniziativa eÌ€ coordinata da Coop. ArcheÌ€ e Fondazione Comunitaria Mantovana

Una giornata interamente dedicata a riflessioni, confronti ed esperienze di tutela e crescita dei “diritti naturali dei bambini”. Si intitola “Outdoor education e prima infanzia” ed eÌ€ l’iniziativa sull’educazione all’aperto organizzata all’interno del progetto Da Zero a Mille, sostenuto da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertaÌ€ educativa minorile sui territori di Cremona, Brescia e Mantova. L’appuntamento, coordinato dalla Cooperativa ArcheÌ€ di Castel Goffredo (MN) insieme alla Fondazione ComunitaÌ€ Mantovana e alla cabina di regia del progetto (capofila Cooperativa Cosper di Cremona), eÌ€ per sabato 20 maggio dalle 8.30 alle 16 negli spazi interni ed esterni del Comune di Volta Mantovana e coinvolge referenti del Ministero dell’Istruzione e del Merito, docenti universitari, insegnanti, educatori e cooperative che gestiscono strutture e servizi di prima infanzia.

 Il programma, elaborato con la preziosa collaborazione di Cristina Bertazzoni, formatrice e consulente pedagogica Arché, docente dell’UniversitaÌ€ di Verona, eÌ€ di assoluto livello. Dopo l’accoglienza e i saluti istituzionali con il coinvolgimento di Regione Lombardia e di impresa Con i bambini, la giornata entra subito nel tema con un intervento di Maja Antonietti, docente dell’UniversitaÌ€ di Parma, dal titolo ‘Il valore pedagogico dell’educazione all’aperto nella prima infanzia: studi e possibilitaÌ€’. Spazio, poi, alla normativa sul sistema integrato 0-6 con Laura DonaÌ€ e Rosa Seccia, dirigenti tecnici del Ministero dell’Istruzione e del Merito e membri della Commissione nazionale Zerosei. Un contributo prezioso per approfondire le linee guida ministeriali e il ruolo dell’educazione all’aperto dentro questa visione nazionale.

 L’importanza di progettare gli spazi, non solo in termini di materiali, ma anche in termini di organizzazione partecipata, eÌ€ il focus dell’intervento a doppia voce di Cristina Bertazzoni e dell’eco-architetto Nicola Vitale, dal titolo “Esplorando la Natura si cresce”. Bertazzoni e Vitale sono stati consulenti della Cooperativa ArcheÌ€ per la progettazione dell’asilo nido La Farfalla di Castel Goffredo, esempio concreto di educazione all’aperto e sostenibilitaÌ€. Un nido IN (indoor) e OUT (outdoor) caratterizzato da una continuitaÌ€ tra spazi interni ed esterni nell’attenzione ecologica e nel contatto autentico con la natura. Un vero e proprio nuovo modello educativo di cui, durante la mattinata di sabato 20 maggio, porteranno video e testimonianze Sara Beschi, Sabrina Tonini e Valentina Nguyen Hoang My della Cooperativa ArcheÌ€.

 Nel pomeriggio, spazio ai workshop, rigorosamente all’aperto. I laboratori in programma sono quattro: due esperienziali, “Aprirsi al mondo” con Angela Sangalli di Bambini e Natura e “Educatori e natura” con Cristina Bertazzoni, e due dialogici, “Racconti e curiositaÌ€ del nido In&Out” con Sara Beschi e Valentina Nguyen Hoang My e “Progettare insieme con e nella natura” con Nicola Vitale.

La partecipazione al convegno e ai workshop eÌ€ su prenotazione, compilando il modulo a questo link

Press office, Content&Context, Copy

613 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online