Domenica, 09 agosto 2020 - ore 01.05

DI-SEGNARE – in Ossola, Canton Vallese e Cusio parte il nuovo progetto Interreg Italia-Svizzera

Durante i tre anni di lavoro saranno organizzati workshop e corsi di disegno, mostre e attività didattiche nei musei, street sketch, performance teatrali, proiezioni di cortometraggi d’autore, video creazioni, incontri con artisti, cene e momenti conviviali, camminate, mercati ortofrutticoli a KM 0 in un concerto di eventi che porterà a una forma inedita di conoscenza e valorizzazione del territorio e della cultura alpina sui due versanti del Sempione.

| Scritto da Redazione
DI-SEGNARE – in Ossola, Canton Vallese e Cusio parte il nuovo progetto Interreg Italia-Svizzera

DI-SEGNARE – in Ossola, Canton Vallese e Cusio parte il nuovo progetto Interreg Italia-Svizzera

Un triennio all’insegna del disegno e dell’arte grazie al progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – Disegnare il territorio”. Nato da un lavoro di progettazione in rete, “Di-Se” vede come ente capofila italiano l’Associazione Musei d’Ossola, come capofila svizzero il Museumzentrum La Caverna di Naters in Canton Vallese e come partner l’Associazione Culturale Asilo Bianco sul lago d’Orta.

Tutte le attività di “Di-Se” avranno ogni anno un tema diverso scelto per sottolineare il dialogo costante tra i due territori e le due nazioni. Si parte nel 2020 con un approfondimento sulle erbe officinali e i cambiamenti climatici sulle Alpi, nel 2021 la ricerca si concentrerà sulle fortificazioni alpine e nel 2022 sul muoversi in montagna.

Durante i tre anni di lavoro saranno organizzati workshop e corsi di disegno, mostre e attività didattiche nei musei, street sketch, performance teatrali, proiezioni di cortometraggi d’autore, video creazioni, incontri con artisti, cene e momenti conviviali, camminate, mercati ortofrutticoli a KM 0 in un concerto di eventi che porterà a una forma inedita di conoscenza e valorizzazione del territorio e della cultura alpina sui due versanti del Sempione.

Sarà inoltre organizzata nel 2021 una grande mostra mercato dedicata all’editoria dell’illustrazione. Per la fruizione delle opere d’arte prodotte durante il triennio di progetto sarà creata un’artoteca: un modo originale per portare l’arte direttamente nelle case di chiunque sia interessato. I lavori degli artisti invitati a collaborare saranno infatti disponibili con una formula di prestito temporaneo e gratuito per i cittadini svizzeri e per quelli italiani.

Leggi tutto clicca qui

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

244 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online