Lunedì, 06 luglio 2020 - ore 02.04

Emergenza neve Casalmaggiore: Per il sindaco tutto bene per l’opposizione NO !

Anche a Casalmaggiore le risposte alla emergenza neve provocano polemiche.

| Scritto da Redazione
Emergenza neve Casalmaggiore: Per il sindaco tutto bene per l’opposizione NO !

Il sindaco Filippo Bongiovannipa al termine di una giornata pesante esprime soddisfazione  per la tempestività dell’intervento del comune. Di altro avviso sono i consiglieri di minoranza Pierluigi Pasotto, Calogero Tascarella e Francesco Bini. «Le lame sono entrate in azione alle due di notte — dice il sindaco—. Alle 6.30 ho emesso l’ordinanza di chiusura delle scuole, che varrà anche per sabato. Il  sindaco  sottolinea che «alle 17 il 90 per cento delle strade comunali era pulito. Certo, ci sono strade strette e impervie in cui i mezzi hanno faticato a entrare .Abbiamo costituito-continua il sindaco- una microcentrale operativa, con 7 radio collegate ai carabinieri, ai vigili, all’ospedale e alla protezione civile. Subito sono stati utilizzati 16 mezzi ai quali ne sono stati aggiunti altri due». «La nevicata— dice la minoranza — è stata abbondante, ma era preannunciata. La gestione dell ’emergenza è stata scandalosa e inadeguata. E’ mancata la cabina di regia. Inoltre non sono stati fatti uscire subito i cantonieri con i mezzi spargisale perché ci risulta che il Comune da inizio anno non paghi più loro la reperibilità, poco meno di 100 euro al mese. Non una cifra insostenibile di fronte ai 125mila euro pagati alla giunta”.

Le polemiche continueranno il consiglio comunale

Foto di Luigi Bonafede: link del suo  blog http://www.gibon.it/blog/  

3083 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria