Lunedì, 22 luglio 2024 - ore 09.59

Il Lirico di Milano riapre dopo 22 anni

Forte: 'Giornata trionfale, vogliamo restituirlo ai milanesi'

| Scritto da Redazione
Il Lirico di Milano riapre dopo 22 anni

18 DIC - "Oggi è una giornata trionfale, finalmente riapriamo il Lirico dopo 22 anni" dice Matteo Forte, ad di Stage Entertainment, inaugurando l'istituzione culturale milanese intitolata a Giorgio Gaber.

"Il nostro obiettivo è restituire il teatro alla città" spiega Forte, che per questo ha voluto una due giorni, oggi e domani, aperta al pubblico, "per far godere ai milanesi questa ristrutturazione incredibile".

    Al taglio del nastro, per il Comune di Milano, l'assessore alla cultura Tommaso Sacchi, mentre il sindaco Beppe Sala - in attesa dell'esito di tampone dopo essere stato a contatto con alcuni membri del cda Rai poi risultati positivi - non ha potuto partecipare. "Oggi si scrive una pagina della storia di Milano e del Paese, è una pagina di storia - dice Sacchi - molto attesa dai milanesi, me compreso, che qui non ero mai entrato, ma dove i miei genitori si sono innamorati nel 1978, a un concerto di Amalia Rodrigues".

    All'inaugurazione, anche consulenti artistici come Renato Pozzetto e J Ax, oltre ad Ale e Franz, i primi a salire sul palco il 22 dicembre, e Dalia Gaberscik, figlia di Gaber.

    "Finalmente" dice lei, spiegando che "è un'emozione particolare aprire un teatro in questo momento". (ANSA).

480 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria