Martedì, 16 luglio 2024 - ore 22.51

Il paese è Vaiano Cremasco, CR Il sindaco Legista dimezza i contributi all’AUSER

La scuola è bloccata, ogni attività extra e ogni uscita abolite: tutte le risorse vanno sul controllo e l'assistenza ai bambini.

| Scritto da Redazione
Il  paese è  Vaiano Cremasco, CR Il sindaco Legista dimezza i contributi all’AUSER

Il  paese è  Vaiano Cremasco, CR Il sindaco Legista dimezza i contributi all’AUSER

 Il sindaco è  il leghista Graziano Baldassarre, eletto in maggio e che come primo atto ha abolito l'assessorato alle politiche sociali, come secondo ha dimezzato i contributi all'Auser, il terzo è  stato cambiare il nome a via Guevara e il quarto spendere 7 mila euro per la festa degli anziani. Poi si è  comprato l iPhone 14 e ha tagliato l'assistenza ai bambini disabili, passati tutti, dall'infanzia alle medie, da 10, 15 ore la settimana a 1, 2 ore settimanali.

 La scuola presieduta da Cristina Rabbaglio (ic Bagnolo Cremasco) è  bloccata, ogni attività  extra e ogni uscita abolite: tutte le risorse vanno sul controllo e l'assistenza ai bambini.

 Il sindaco sostiene che la cooperativa che fornisce l'assistenza ha aumentato il costo orario di 2,50 euro ora (oggi è  23,5 euro) per cui ha operato un taglio orizzontale a tutti i bambini e i ragazzi certificati.

 In piazza raccolte le firme per ripristinare il servizio, martedi alle 18 saranno discusse interpellanze in consiglio comunale.

 Il consigliere di minoranza Andrea Ladina: "Chiediamo alla giunta Baldassarre di tornare sui suoi passi e di riassegnare un numero maggiore di ore per l’assistenza scolastica dei ragazzi con disabilità, sulla base delle richieste provenienti dagli Istituti scolastici e dal confronto con insegnanti e famiglie".

 Dal comune verranno finanziate 60 ore settimanali di assistenza scolastica per 17 bambini e ragazzi frequentanti la scuola materna, elementare e media inferiore. Per altri 6 studenti con disabilità che frequentano le scuole superiori la spesa è, invece, a carico della Regione.

 "La spesa a carico del comune di Vaiano - continua il consigliere - per quest'anno scolastico 2023-2024, è addirittura la più bassa che si possa riscontrare in tutto il territorio cremasco. Eppure vi è l’obbligo di legge per gli enti locali di fornire l’assistenza per l’autonomia dei bambini con disabilità garantendo l’attività di sostegno degli alunni mediante l’assegnazione di docenti specializzati. Con questi tagli i soggetti con difficoltà rischiano di rimanere indietro nell’apprendimento in una fase molto delicata della loro vita".

435 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online