Lunedì, 26 agosto 2019 - ore 00.32

Italiani all’estero, Angela Fucsia FitzGerald Nissoli: ‘Da briciole alla pagnotta’

Trasmettiamo le dichiarazioni della deputata eletta nella Circoscrizione Nord e Centro America

| Scritto da Redazione
Italiani all’estero, Angela Fucsia FitzGerald Nissoli: ‘Da briciole alla pagnotta’

Durante l’esame degli emendamenti alla legge di stabilità, in Commissione bilancio, è stato approvato l’emendamento dell’On. Angela Fucsia FitzGerald Nissoli che chiedeva altri 50.000 euro per il funzionamento dell’ormai rinnovato CGIE.

«Una briciola», ha dichiarato Nissoli, «di fronte alle esigenze degli italiani all’estero ma, pur sempre, un gesto di apertura della maggioranza di Governo verso le politiche per l’emigrazione. Un gesto che infonde speranza e mi spinge ancora una volta a dare fiducia a questo Governo votando la legge di stabilità che presto sarà all’esame dell’Aula di Montecitorio. Sono convinta che, partendo dalle briciole, con il lavoro quotidiano, si possa arrivare alla pagnotta per gli italiani all’estero», conclude la deputata eletta nella Circoscrizione Nord e Centro America.

1044 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Amnesty TURCHIA, TERMINA LO STATO D’EMERGENZA:ORA RIPRENDA IL CAMMINO VERSO LA GIUSTIZIA

Amnesty TURCHIA, TERMINA LO STATO D’EMERGENZA:ORA RIPRENDA IL CAMMINO VERSO LA GIUSTIZIA

La fine di due anni di stato d’emergenza è un passo nella giusta direzione che dev’essere però accompagnato da misure urgenti per evitare che si tratti unicamente di una mossa cosmetica”, ha dichiarato Fotis Filippou, vicedirettore di Amnesty International per l’Europa, commentando la notizia che lo stato d’emergenza non verrà ulteriormente rinnovato alla sua scadenza odierna