Sabato, 25 giugno 2022 - ore 16.09

L’Italian Quantum Weeks fa tappa a Milano

| Scritto da Redazione
L’Italian Quantum Weeks fa tappa a Milano

i intitola "Dire l’indicibile: la sovrapposizione quantistica" la mostra itinerante dedicata alla meccanica quantistica in programma dal 5 al 12 aprile negli spazi del Politecnico di Milano, in piazza Leonardo Da Vinci. Realizzata dal "Pure and Applied Quantum Mechanics Group" del dipartimento di Fisica "Aldo Pontremoli" dell'Università Statale di Milano in collaborazione con il CNR ed il Politecnico, e con la partecipazione dell’OPTICA-EPS-SPIE Student Chapter di Milano, la mostra (a ingresso gratuito con la possibilità di visite guidate) è il "cuore" milanese delle iniziative programmate per le Italian Quantum Weeks.

Dire l’indicibile: la sovrapposizione quantistica è un viaggio nei concetti della meccanica quantistica, dalle sue basi teoriche alle sue più inaspettate applicazioni nella vita di tutti i giorni.

I visitatori potranno, così, avvicinarsi al mondo dei quanti, traducendo in immagini, giochi e semplici esperimenti alcuni concetti chiave della teoria quantistica: un percorso alla scoperta della “seconda rivoluzione quantistica” e delle sue nuove e inaspettate applicazioni tecnologiche, come i computer quantistici.

Tra le iniziative promosse anche la possibilità, sabato 9 aprile, di visitare i laboratori di ricerca del Politecnico di Milano, dell’Università Statale di Milano e del CNR-IFN di Milano ed entrare così nei luoghi dove ogni giorno, grazie a strumenti fra i più avanzati del mondo, si lavora per espandere la comprensione della Natura.

A guidare il pubblico, le storie e gli aneddoti degli scienziati e degli studenti che lavorano in prima persona nel mondo della ricerca scientifica. La visita alla mostra non richiede prenotazione. Le guide formeranno al momento dei gruppi per la visita. La prenotazione è invece necessaria per le visite ai laboratori di ricerca e per partecipare ai seminari divulgativi. Tutte le attività sono completamente gratuite.

Il progetto Italian Quantum Weeks è nato in occasione del primo World Quantum Day, che si celebra il 14 aprile, e coinvolge ricercatori, tecnici, divulgatori, comunicatori, insegnanti appartenenti più di 40 fra enti di ricerca, sedi universitarie, società scientifiche, tutti impegnati nell’ambito della meccanica quantistica e nella diffusione della sua conoscenza.

Fino al 31 maggio, Italian Quantum Weeks organizza in 17 città italiane (Bari, Bologna, Camerino, Catania, Como, Firenze, Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Pavia, Pisa, Roma, Torino, Trento e Trieste) eventi di divulgazione per le scuole e il grande pubblico.

"Il progetto Italian Quantum Weeks è un'iniziativa nazionale nata in occasione dell'istituzione del World Quantum Day e che ha visto la collaborazione di più di cento ricercatori in tutta Italia”, spiega Marco Genoni, docente di Fisica della Materia alla Statale di Milano e tra i ricercatori del Pure and Applied Quantum Mechanics Group. “Il suo obiettivo è di diffondere la conoscenza e l'importanza della Meccanica Quantistica e delle nuove tecnologie quantistiche che sono state sviluppate negli ultimi anni, rivolgendosi alle scuole di ogni grado e a tutta la popolazione. L'evento milanese è stato possibile grazie alla collaborazione tra il nostro Ateneo, il Politecnico di Milano e il CNR, e confidiamo di poterlo rendere un appuntamento fisso da ripetere con cadenza annuale".

Dal 5 al 12 aprile, inoltre, sono in programma anche una serie di seminari e incontri divulgativi sulla meccanica quantistica. (aise) 

189 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria