Lunedì, 17 gennaio 2022 - ore 21.33

LA FONDAZIONE REDENTOREDI CASTELVERDE ‘L’OPERA PIA RIPARTE’

“L’Opera Pia Riparte” è l’ambizioso titolo dell’evento che si terrà domenica 12 dicembre, alle ore 16.00, nella chiesa di Sant’Archelao

| Scritto da Redazione
LA FONDAZIONE REDENTOREDI CASTELVERDE ‘L’OPERA PIA RIPARTE’

LA FONDAZIONE REDENTOREDI CASTELVERDE ‘L’OPERA PIA RIPARTE’

 “L’Opera Pia Riparte” è l’ambizioso titolo dell’evento che si terrà domenica 12 dicembre, alle ore 16.00, nella chiesa di Sant’Archelao a Castelverde e che sancirà una maggiore sinergia tra la Fondazione Redentore di Castelverde - che da 120 anni accoglie 200 Ospiti tra anziani e disabili – e il territorio. L’appuntamento con la cittadinanza sarà impreziosito da un concerto del Coro Paulli diretto dal maestro Giorgio Scolari: la compagine, fondata nel lontano 1961, apprezzatissima per la sua vocazione “popolare”, offrirà alcuni brani tradizionali.

Ad aprire l’evento, però, dopo il saluto del Presidente della Fondazione Redentore, don Claudio Rasoli e del sindaco di Castelverde, Graziella Locci, saranno i ragazzi di Casa San Giuseppe, che eseguiranno, con il loro contagioso entusiasmo, alcune canzoni di Natale.

Subito dopo la parte musicale ci sarà spazio per illustrare alcuni progetti della Fondazione che sempre più convintamente si vuole aprire al territorio sia per trovare aiuto – in termini di donazioni e di volontariato – sia per offrire aiuto nella consapevolezza di essere una vera e propria “palestra di umanità” dove ognuno può misurare sé stesso nel servizio e nella donazione agli altri, ma anche nella riflessione sul senso della vita.

In modo particolare saranno presentati i volontari che hanno seguito il corso di formazione promosso in sinergia con l’associazione SIAMO NOI di Cremona, guidata dal dottor Claudio Bodini e dall’amministrazione comunale di Castelverde. Questo nuovo gruppo di persone, che sarà seguito dai tutors di SIAMO NOI, si occuperà in modo particolare dei colloqui protetti degli Ospiti con i loro familiari: in questo modo si potrà ampliare il numero degli incontri con i familiari mantenendo, però, tutti i presidi di sicurezza necessari in questo tempo ancora di difficile contenimento della pandemia. Sarà anche l’occasione per ringraziare quelle associazioni di volontariato che già da tempo sono al fianco della Fondazione: in modo particolare l’Auser, l’Avis, la San Vincenzo Parrocchiale e l’Unitalsi.

Quindi il presidente, don Claudio Rasoli, illustrerà altri due progetti: anzitutto quello legato alla comunicazione, con la discesa in campo della Fondazione sui social (Facebook e Instagram) e con un rapido ma significato restyling dell’home page del sito internet ufficiale dell’Opera Pia. In secondo luogo sarà ufficialmente aperta la campagna natalizia per la raccolta fondi: a tal proposito sono state stampate e verranno capillarmente distribuite sul territorio delle brochure che illustrano tutte le modalità per aiutare la Fondazione. Infine sarà presentata l’associazione “Amici del Redentore” che nel prossimo futuro si costituirà per promuovere iniziative a favore della raccolta dei fondi.

L’evento si concluderà con la premiazione dei dipendenti che da almeno 30 anni lavorano in Fondazione: un modo semplice ma sentito per ringraziarli della dedizione, competenza e passione che hanno messo in così tanti anni di servizio a favore degli Ospiti.

All’appuntamento saranno presenti i membri del Consiglio di Amministrazione dell’Opera Pia - Linda Cottarelli, Francesca Mondini, Francesco Longo e don Giuliano Vezzosi – oltre che il direttore generale dottor Giovanni Falsina e il direttore sanitario dottor Marco Consolandi.

Un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Comunale per la fattiva e decisiva collaborazione nell’organizzazione dell’appuntamento e all’Assessore alla Cultura, maestro Fabio Amadini, per il coordinamento artistico.

Per partecipare all’incontro occorrerà indossare la mascherina, mantenere le distanze di sicurezza e mostrare il Green Pass all’ingresso della chiesa.

 

MEDIA Fondazione Opera Pia Ss. Redentore Castelverde

       

411 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online