Venerdì, 07 agosto 2020 - ore 03.15

Le Acli provinciali aderiscono al progetto “UNA MANO PER LA SPESA”

Le Acli italiane, da molti anni sono impegnate sul tema delle eccedenze, raccogliendo e distribuendo - in circa 20 province italiane - alimenti e non solo (farmaci, vestiti, ecc.), in un’ottica di economia solidale e circolare. Nel 2019, grazie alla nostra azione, 1.600.000 Kg di alimenti e farmaci sono giunti nelle case di circa 500.000 persone.

| Scritto da Redazione
Le Acli provinciali aderiscono al progetto “UNA MANO PER LA SPESA”

Le Acli italiane, da molti anni sono impegnate sul tema delle eccedenze, raccogliendo e distribuendo - in circa 20 province italiane - alimenti e non solo (farmaci, vestiti, ecc.), in un’ottica di economia solidale e circolare. Nel 2019, grazie alla nostra azione, 1.600.000 Kg di alimenti e farmaci sono giunti nelle case di circa 500.000 persone.

Oggi, a seguito, della pandemia Covid19, che ha mietuto molte vittime e generato solitudine e povertà, le Acli intendono rafforzare la loro azione.

L’Associazione, attraverso il progetto “Una mano per la spesa”, si impegna a portare a casa dei prodotti di qualità a quanti non riescono a comprarli, perché impossibilitati per motivi economici o di salute. 

E’ un gesto significativo per persone/famiglie che sono entrate in un cono d’ombra ed è al contempo un modo per sostenere l’economia locale e creare una rete di solidarietà all’interno delle comunità.

Finora, abbiamo utilizzato le nostre risorse ma, visto il prolungarsi della pandemia e le conseguenze che questa avrà da un punto di vista sociale, economico e psicologico, c’è ancora molta strada da fare. Pertanto, stiamo conducendo una raccolta fondi per aumentare il numero delle persone finora raggiunto, al fine di non lasciare indietro nessuno attraverso questo IBAN 

ACLI – PROGETTO “UNA MANO PER LA SPESA”

IT49Y0503411711000000008094

Grazie alle donazioni l’azione delle Acli può incidere su un numero sempre maggiore di persone e la loro cura e  presa in carico e cura può essere sempre più mirata e continuativa.

 

480 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online