Venerdì, 01 marzo 2024 - ore 11.40

Lite tra Sala e Anpi, ripulita a Milano Loggia dei Mercanti

Sindaco, dica cosa vuol fare. Cenati, non responsabili decoro

| Scritto da Redazione
Lite tra Sala e Anpi, ripulita a Milano Loggia dei Mercanti

È stata ripulita la Loggia dei Mercanti di Milano, imbrattata con scritte nella notte fra sabato e domenica.

Le squadre di intervento del Comune hanno ripulito l'area, a pochi passi dal Duomo, ad eccezione di uno scarabocchio sulla stele dedicata a Primo Levi.

L'ennesimo atto vandalico nel luogo simbolo della Resistenza milanese scatena la polemica tra il sindaco, Giuseppe Sala, e l'Anpi.

    "Non è che la colpa di problematiche del genere sia solo del Comune, noi ci prendiamo la nostra parte di colpa ma l'Anpi si deve prendere le sue responsabilità", commenta il primo cittadino, secondo cui "per tanti anni l'Anpi ha immaginato un luogo che non potesse essere toccato perché ogni intervento ne sviliva il senso". Sala incontrerà nei prossimi giorni i rappresentanti dell'Anpi: "lavoreremo insieme ma rifiuto categoricamente l'idea che la colpa è del Comune", conclude auspicando "una protezione fisica" dell'area.

    "Non ritengo che l'Anpi abbia responsabilità sul decoro, la tutela e la sicurezza di un luogo così importante per Milano", replica il presidente dell'Anpi provinciale, Roberto Cenati, che si dice d'accordo "con la proposta del sindaco di prevedere qualche forma di recinzione e di protezione fisica per la Loggia, da noi sollecitata più volte anni addietro, ma respinta dalla Sovrintendenza". (ANSA

401 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria