Giovedì, 19 maggio 2022 - ore 17.07

M5S CREMASCO: BUCA IN VIA DOGALI, SERVE RIVOLUZIONE NEGLI UFFICI E CURA DEL PARTICOLARE

| Scritto da Redazione
M5S CREMASCO: BUCA IN VIA DOGALI, SERVE RIVOLUZIONE NEGLI UFFICI E CURA DEL PARTICOLARE
Segnaliamo una buca di notevoli dimensioni in via Dogali (immagini in allegato). Chiediamo all'Amministrazione che venga posto rimedio il prima possibile. In città ci sono centinaia di esempi di questo tipo, trascurati e lasciati in questo stato.
Dopo il tour elettorale, a mo' di passerella, con le solite promesse di cui i cittadini sono stanchi, l'Assessore decennale ai Lavori Pubblici e alla Viabilità tornerà ad occuparsi delle sue deleghe cercando di far meglio rispetto a quanto fatto negli ultimi dieci anni? Dopo il tentativo, non andato a segno, del tipico asfalto elettorale, ora si riprova anche con una variante: la vernice elettorale. Sono anni che il Consigliere comunale Manuel Draghetti sollecita il ripristino della segnaletica orizzontale, strisce pedonali comprese, soprattutto in prossimità delle scuole e delle fermate degli autobus. Dopo anni, a due mesi dalle elezioni e verso la conclusione dell'anno scolastico, si dà una spruzzata di vernice. Benvenuta vernice elettorale, i Cremaschi ti aspettavano!
Serve una pianificazione coerente e costante nel tempo. Serve che i dirigenti e i dipendenti degli uffici comunali, soprattutto l'ufficio tecnico, abbiano come mandato, da parte delle figure politiche di riferimento, quello di alzarsi dalle scrivanie e presidiare la città, uscire e fare sopralluoghi continuamente, annotandosi tutti gli interventi, anche il più piccolo, su cui è necessario intervenire. Se non si ha la forza politica di attuare questa piccola rivoluzione e se, contemporaneamente, si dà priorità alle passerelle elettorali rispetto all'esercizio delle proprie deleghe, Crema non migliorerà dal punto di vista del decoro e della manutenzione. Ci proponiamo di farlo, dando attuazione, in chiave governativa, al nostro progetto "Le Sentinelle dei Quartieri" che ha avuto un notevole apprezzamento da parte dei cittadini negli ultimi anni.
108 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria