Domenica, 25 ottobre 2020 - ore 04.17

Martedì 22 settembre al via il Monteverdi OFF con due appuntamenti, online i programmi di sala

Un Monteverdi rivisitato dai musicisti cremonesi d’oggi, per una rilettura contemporanea di pezzi dall’Orfeo, dal Vespro, dai Madrigali e ricco di sonorità classiche, jazz, acustiche ed elettroniche

| Scritto da Redazione
Martedì 22 settembre al via il Monteverdi OFF con due appuntamenti, online i programmi di sala Martedì 22 settembre al via il Monteverdi OFF con due appuntamenti, online i programmi di sala

Cremona, 17 settembre 2020 - Al via il Monteverdi OFF martedì 22 settembre con due appuntamenti: alle ore 18.00 nella stupenda Chiesa barocca di S. Omobono il Coro Costanzo Porta e Cremona Antiqua, guidati dal M° Antonio Greco proporranno Miserere Mei, una selezione di musiche di Allegri, Lotti e Scarlatti, mentre alle ore 21.00 cambio di location nel suggestivo Auditorium G. Arvedi (Museo del Violino) per un concerto “crossover” particolare e coinvolgente ABClaudio - Monteverdi reloaded. Un Monteverdi rivisitato dai musicisti cremonesi d’oggi, per una rilettura contemporanea di pezzi dall’Orfeo, dal Vespro, dai Madrigali e ricco di sonorità classiche, jazz, acustiche ed elettroniche. 

Ore 18.00 – Chiesa S. Omobono
MISERERE MEI
Musiche di G. Allegri, A. Lotti, D. Scarlatti
 
CORO COSTANZO PORTA
CREMONA ANTIQUA
Antonio Greco, maestro concertatore al cembalo
 
Il Monteverdi OFF si apre con un florilegio di composizioni sacre barocche, tutte radicate nella tradizione polifonica palestriniana ma già intrise di un linguaggio moderno ardito e a volte imprevedibile. Dal Crucifixus di Antonio Lotti che racconta il dramma di Cristo con immagini musicali di grande plasticità e intensa penetrazione armonica, allo Stabat Mater di Domenico Scarlatti, forse più noto per le sue sonate cembalistiche, ma che qui si rivela un grande maestro di polifonia. Il concerto inaugurale, eseguito dal Coro Costanzo Porta di Antonio Greco, si concluderà con il celebre Miserere di Gregorio Allegri, composto per la Cappella Sistina e anni dopo trascritto (a memoria) dal giovane Mozart. 
 
Ore 21.00 – Auditorium Arvedi (Museo del Violino)
ABClaudio - Monteverdi reloaded
Monteverdi riletto e rivisitato dai musicisti cremonesi d’oggi
con la collaborazione di Roberto Cipelli, Mauro Slaviero, Sergio Armaroli e Maurizio Carrettin
 
FLATIRON JAZZ QUARTET
GRUPPO MUSICA INSIEME, Cremona
Gabrio Taglietti, progetto e direzione
Across
 
ABClaudio Monteverdi reloaded riunisce le forze musicali della città, classiche e jazz, acustiche ed elettroniche, per una rilettura contemporanea di pezzi dall’Orfeo, dal Vespro, dai Madrigali. I musicisti cremonesi di oggi esplorano e re-interpretano celebri brani del loro illustre collega seicentesco. Una celebrazione musicale collettiva, guidata dall’estroso Gabrio Taglietti. 
 

Biglietti: €8,00 

(Ricordiamo al pubblico che a causa delle restrizioni vigenti i posti sono limitati, pertanto è preferibile la prenotazione). I biglietti possono essere acquistati anche utilizzando il voucher relativo alle stagioni organizzate dal Teatro Ponchielli. Per i concerti in programma presso le chiese di S.  Omobono e S. Abbondio l’acquisto dei biglietti sul luogo dell’evento può essere effettuato solo in contante

Durata concerti: 60 minuti senza intervallo 

A causa delle vigenti normative Covid, i programmi di sala dei concerti del MonteverdiOFF non potranno essere distribuiti fisicamente, pertanto è possibile scaricarli e consultarli online sul sito del teatro e sulla pagina FB. Qui sotto i link dei concerti del 22 settembre (ore 18.00 e ore 21.00): 

https://www.teatroponchielli.it/fileadmin/user_upload/2020-2021/monteverdi_off/Monteverdi_OFF_programma_2209_Miserere.pdf 

https://www.teatroponchielli.it/fileadmin/user_upload/2020-2021/monteverdi_off/Monteverdi_OFF_programma_2209_ABClaudio_Monteverdi_reloaded.pdf

 

 

 

 

361 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online