Martedì, 18 gennaio 2022 - ore 13.46

Milano, 5-12 novembre una settimana di eventi dedicate al mondo del lavoro milanese

Domani presentazione del programma della manifestazione

| Scritto da Redazione
Milano, 5-12 novembre una settimana di eventi dedicate al mondo del lavoro milanese

Domani, giovedì 5 novembre alle ore 9 in Sala Alessi a Palazzo Marino, prende il via la seconda edizione di MilanoSiFaStoria, che sarà dedicata alle trasformazioni del mondo del lavoro milanese dall’Unità d'Italia a oggi. MilanoSiFaStoria è organizzato dal Comune in collaborazione con una rete molto ampia di associazioni ed organizzazioni del territorio, con l’obiettivo di promuovere e diffondere tra la cittadinanza la conoscenza della storia della nostra città.

All’inaugurazione di MilanoSiFaStoria interverranno gli assessori Cristina Tajani (Politiche per il lavoro) e Francesco Cappelli (Educazione).

Durante la mattinata sarà presentato il programma della manifestazione che prevede, dal 5 al 12 novembre, un ricco programma di incontri, seminari storiografici, letture pubbliche, racconti scenici, visite guidate e laboratori didattici, durante i quali sarà approfondito il ruolo del lavoro nel modello di ‘Welfare ambrosiano’ e nella dimensione globale e ‘glocal’ di Milano, valorizzando le memorie e le ricerche interdisciplinari sulla storia del lavoro a Milano.

Dalle ore 12, sempre in sala Alessi, si svolgerà il seminario ‘Che genere di lavoro?’, cui parteciperanno Francesca Zajczyk, delegata del Sindaco per le Pari Opportunità, e Anita Sonego, presidente della Commissione Pari Opportunità. Durante il seminario si discuterà della storia del lavoro femminile in Italia a partire dai primi processi di industrializzazione e di immigrazione interna per la quale numerose donne abbandonano la campagna ed entrano per la prima volta nelle grandi città: sono serve, domestiche, operaie, immesse in un contesto lavorativo del tutto privo di regole che in parte la ‘Legge sul lavoro delle donne e dei fanciulli’ del 1902 disciplinerà. L’Unione Femminile Nazionale si farà carico dei loro bisogni, rivendicando diritti e risolvendo i loro problemi. Attualmente, nella società post-industriale, si sta verificando una situazione per certi versi analoga: una popolazione femminile proveniente da lontani paesi arriva in Italia per occuparsi della cura quotidiana di anziani, malati e bambini.

Fonte: Comune di Milano

692 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria