Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 17.36

Piacenza All’Università Cattolica un convegno dedicato all’assistenza educativa per gli alunni con disabilità

Si incontreranno i più importanti attori del sistema formativo territoriale, per un confronto a partire dall’esperienza piacentina e nella direzione delle prospettive aperte dalle nuove normative, in particolare il decreto n. 66 del 2017.

| Scritto da Redazione
Piacenza All’Università Cattolica un convegno dedicato all’assistenza educativa per gli alunni con disabilità

Piacenza All’Università Cattolica un convegno dedicato all’assistenza educativa per gli alunni con disabilità

Sabato 12 ottobre, presso l’Auditorium Mazzocchi dell’Università Cattolica, dalle 9.30 alle 13 si terrà il convegno – promosso dal Comune di Piacenza e dalle cooperative sociali Unicoop, Auroradomus ed Eureka – mirato a una riflessione condivisa sulla funzione della rete educativa per l’inclusione scolastica degli alunni disabili.

Si incontreranno i più importanti attori del sistema formativo territoriale, per un confronto a partire dall’esperienza piacentina e nella direzione delle prospettive aperte dalle nuove normative, in particolare il decreto  n. 66 del 2017.

Sono già oltre 200 gli iscritti, tra dirigenti scolastici, insegnanti, amministratori e operatori, sulla piattaforma https://assistenzaeducativa.eventbrite.it  messa a disposizione dal CeDisMa e dall’Università Cattolica. A introdurre i lavori sarà il saluto del sindaco Patrizia Barbieri. Parteciperanno all’appuntamento, oltre ai rappresentanti del Comune e delle cooperative, esponenti della Regione Emilia Romagna, dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dell’Azienda Usl.

“Si tratta di un'occasione speciale per esserci e condividere il senso e il lavoro della nostra rete educativa” dichiara Stefano Borotti, direttore di Unicoop e Responsabile del servizio che il Comune ha aggiudicato in appalto nel 2016 alle tre cooperative sociali del raggruppamento. “Abbiamo organizzato questa giornata con l’obiettivo di provare a delineare piste di impegno per il futuro, mettendo attorno al tavolo tutti gli attori del sistema che concorrono al lavoro della rete territoriale”, aggiunge Carmen Canevari, responsabile comunale del servizio assistenziale ed educativo che si rivolge a 237 alunni delle scuole piacentine, impiegando una settantina di operatori con un impegno di spesa annuale,  per il Comune, che supera un milione e duecentomila euro.

Il convegno è organizzato con la supervisione scientifica del CeDisMa, il Centro Studi e ricerche dell’Università Cattolica specializzato sui temi della disabilità e marginalità. La professoressa Elena Zanfroni modererà i lavori che vedranno, tra l’altro, gli interventi del professor Luigi d’Alonzo (Università Cattolica), di Carolina Cuzzoni (Dirigente del Comune di Piacenza), Ilaria Folci (Università Cattolica), Francesca Bergamini (Regione Emilia-Romagna), Maurizio Bocedi (Ufficio Scolastico Provinciale), Alex Gravante (Azienda USL) e Roberta Sala (Università Cattolica).

Il convegno rappresenta inoltre il primo appuntamento del percorso formativo che accompagnerà nell’anno scolastico 2019/20 tutti gli operatori del servizio assistenziale-educativo.

222 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online