Domenica, 13 giugno 2021 - ore 05.15

Polisportiva Amici Del Po Casalmaggiore riapre ai soci

Con il passaggio in zona gialla, la società si riavvia verso una graduale riapertura che ci auguriamo possa riportare relax e sorrisi a tutti i Soci.

| Scritto da Redazione
Polisportiva Amici Del Po Casalmaggiore riapre ai soci Polisportiva Amici Del Po Casalmaggiore riapre ai soci

Polisportiva Amici Del Po Casalmaggiore riapre ai soci

Dal 26 aprile, con il passaggio in zona gialla, la società si riavvia verso una graduale riapertura che ci auguriamo possa riportare relax e sorrisi a tutti i Soci.

Riapre il bar dal lunedì al venerdì dalle 15 e il sabato e domenica dalle 10.

Riparte il ristorante all’aperto il  Venerdì solo per la cena mentre il sabato e la domenica aperto a pranzo e cena. Attivo anche il servizio pizzeria.

Abbiamo rinnovato gli arredi nel piazzale antistante il bar dando un tocco di eleganza a tutto il contesto.

Ripartono gli sport di squadra e di contatto (basket calcio ecc) e le bocce.

In settimana partiranno i lavori per la realizzazione di due campi da beachtennis e verranno riqualificati i campi da beach volley con la sistemazione dei pali e della recinzione.

Almeno fino al 15 maggio, per decreto resteranno chiusi gli spogliatoi che saranno disponibili solo per i tennisti in possesso di tessera FIT agonistica. A breve verrà attivata una doccia calda all’aperto a disposizione di tutti.

Le stringenti norme sanitarie ci impongono di permettere l’accesso ai campi da tennis in terra, affiliati alla Federtennis, solo ai soci in possesso di tessera FIT agonistica o non agonistica. Per info chiedere in segreteria.

A causa di infiltrazioni dal tetto inizieranno i lavori di risanamento degli spogliatoi femminili.

Per migliorare la sicurezza è stato inoltre potenziato il sistema di videosorveglianza interno alla società.

Contiamo di riaprire le piscine come ogni anno ai primi di giugno mentre la palestra sarà accessibile dal 1 giugno salvo nuove norme restrittive.

Mantenere la nostra bella società ordinata e pulita è un compito molto impegnativo e che richiede la collaborazione di tutti i soci, giovani e meno giovani.

Troppo spesso i consiglieri richiamiamo i ragazzi che frequentano in particolare la pagoda in zona picnic al mantenimento del decoro ma ripetutamente troviamo sigarette bicchieri e bottiglie gettate a terra con i cestini per la raccolta differenziata a pochi passi.

Sono episodi deplorevoli che non saranno più tollerati e verranno applicate sanzioni pecuniarie ai trasgressori.

Ricordiamo infine il rispetto delle basilari regole che riguardano il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, l’obbligo di utilizzare la mascherina anche all’aperto e il divieto di assembramento.

 

625 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online