Sabato, 13 luglio 2024 - ore 05.18

PROFILO INSTAGRAM HACKERATO? ECCCO COME RIENTRARNE IN POSSESSO.

CODACONS: GLI HACKERAGGI SONO IN GRANDE AUMENTO TANTO CHE SUL MERCATO STANNO COMPARENDO LE PRIME ASSICURAZIONI IN GRADO DI COPRIRE QUESTO RISCHIO

| Scritto da Redazione
PROFILO INSTAGRAM HACKERATO? ECCCO COME RIENTRARNE IN POSSESSO.

Sono all‘ordine del giorno gli hackeraggi degli account Instagram. A tratti sembrerebbe impossibile tornare in controllo del proprio account, ma nulla è detto se sul proprio profilo ci sono delle foto riconoscibili. Laddove non se ne abbiano, l’unica via è la prevenzione. Ma come agiscono gli hacker? Nell’ultimo periodo numerosi account di Instagram sono stati hackerati apparentemente solo cliccando su un link. Il sistema è sempre lo stesso: un profilo con cui si è già in contatto, che evidentemente è già stato hackerato, invia un link in chat, invitando a cliccarci sopra per i più svariati motivi (da concorsi di bellezza a occasioni per guadagnare online). Una volta cliccato sul link, non è chiaro come, l’hacker ottiene l’accesso al profilo del malcapitato e ne cambia la password, impedendo in questo modo l’accesso a chi è stato truffato.

 

Codacons: “Ecco di seguito gli step da seguire per rientrare in possesso del proprio account: Con il dispositivo dal quale si è stati più connessi a Instagram, eseguire la procedura di login e cliccare su “password dimenticata”. 2. Sarà richiesto il metodo con cui ricevere i codici, ma compariranno numero ed email dell’hacker. 3. Cliccare su “altro”. 4. Scegliere e inserire il proprio numero o la propria email. 5. Si riceveranno i codici di accesso, da inserire. 6. Una volta inseriti, saranno richiesti i codici per l’autenticazione, probabilmente già in possesso dell’hacker che aveva già sostituito i propri dati. 7. Cliccare su “Non ho codici” in basso. 8. Si aprirà una finestra con diverse voci, tra cui “Il mio profilo è stato hackerato”: cliccare su quella. 9. Sarà richiesto se nelle foto di Instagram si è riconoscibili. 10. Cliccare su “sì”. Solo se si è riconoscibili, si può recuperare il profilo con questo metodo. 11. Sarà richiesto di fare un video, che l’app utilizzerà per confrontarlo con le foto del profilo. 12. In 24 ore Instagram valuterà l’effettiva corrispondenza tra video registrato e foto pubblicate sul profilo. 13. L’app a quel punto invierà i codici di autenticazione al numero o alla mail indicati al punto 4. 14. Una volta ottenuti i codici, effettuare nuovamente gli step da 1 a 5 e inserire i codici. 15. Appena rientrati nel proprio profilo, la prima cosa da fare è cliccare su impostazioni (nel menù a tendina), sicurezza, autenticazione a due fattori e quindi inserire i propri contatti al posto di quelli dell’hacker, facendo attenzione a eliminare qualunque collegamento possibile per l’hacker. 16. Informare chiunque abbia avuto lo stesso problema di seguire questi step. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

 

1717 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria