Venerdì, 14 maggio 2021 - ore 12.43

RAVE DI SPINO : ALLONTANAMENTO DAL COMUNE PER 3 ANNI

Rischio multe,sanzioni e fogli di via dal Territorio comunale per chi aveva partecipato al Rave video

| Scritto da Redazione
RAVE DI SPINO : ALLONTANAMENTO DAL COMUNE PER 3 ANNI

Sanzioni,multe e fogli di via per chi aveva partecipato al rave party a Spino d'Adda(CR).

Questa la proposta dell’ex vicesindaco di Milano e assessore regionale alla sicurezza, polizia locale e immigrazione ''Riccardo De Corato''.

Per De Corato si tratta di un fatto "gravissimo. Un serio pericolo per la salute dei partecipanti e per quella pubblica" in considerazione delle

"1.500 persone arrivate da tutta Europa".

"Le persone che si sono ammassate per partecipare a un rave party abusivo dovrebbero ricevere dal questore di Cremona un foglio di via, così come aveva fatto anche il questore di Mantova lo scorso ottobre per una situazione analoga occorsa a Serravalle Po. ''Mi auguro che il provvedimento – che prevede il divieto di ingresso nel territorio Comunale per il quale si riceve il foglio di via, per una durata da 1 a 3 anni – venga applicato anche in risposta all’aggravante del mancato rispetto dell’ordinanza regionale, che vieta assembramenti per scongiurare la diffusione del Coronavirus”. ha concluso.

Il rave party è durato quasi 4 giorni, 1500 giovani si sono radunati abusivamente in un cascinale lungo l'Adda,

per ballare,bere- ''fare baldoria''- con musica a tutto volume.

Tutto senza distanze e senza mascherine.

 

La situazione era sotto controllo grazie ai Carabinieri, Polizia e Polizia Stradale che hanno creato una specie di cordone di sicurezza evitando così anche nuovi ingressi, ed identificando alcuni dei partecipanti.

Le segnalazioni per le violazioni delle normative anticovid porteranno a delle sanzioni pecuniarie.

E Le denunce per eventuali reati, invece, saranno valutate dall'autorità giudiziaria.

"Mentre chiudono discoteche e locali da ballo all'aperto, a Spino d'Adda in provincia di Cremona c'è un rave party da quattro giorni e quattro notti con musica ad alto volume e migliaia di ragazzi arrivati anche dall'estero", ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini.

"Per imprenditori e cittadini perbene, il governo prevede restrizioni e multe. Per clandestini e abusivi, invece, tolleranza e coccole. Esiste ancora un ministro dell'Interno?", ha aggiunto Salvini. 

 

(CLICCA QUI PER GUARDARE I VIDEO DEL RAVE)

 

797 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria