Martedì, 07 dicembre 2021 - ore 16.45

Sostanza irritante nell'aria, evacuati 1000 clienti da Ikea

Nel milanese, probabile presenza di spray al peperoncino

| Scritto da Redazione
Sostanza irritante nell'aria, evacuati 1000 clienti da Ikea

I clienti dell'Ikea di Corsico (Milano) sono stati evacuati a causa della presenza di una sostanza irritante percepita nell'ambiente.

Circa mille persone sono state invitate a uscire all'esterno per consentire l'intervento delle squadre dei tecnici del nucleo Nbcr.

Sul posto, in via Marchesi, sono state inviate anche ambulanze per soccorrere i clienti che hanno avvertito il malessere alle vie respiratorie. Tre donne con sintomi da intossicazione sono state portate in ospedale dal personale del 118. Una giovane di 22 anni e una di 35 anni che sono state portate all'ospedale San Carlo con bruciore alla gola e tosse. Una terza donna, di 24 anni, è stata trasportata all'ospedale San Paolo con irritazione delle vie aeree. Nessuna è in gravi condizioni. Altre sette persone sono state visitate ma non sono state portate in ospedale.

    L'allarme è rientrato nel pomeriggio. Ikea ha "prontamente attivato le procedure di sicurezza e informato le autorità competenti, che sono intervenute sul posto" ha spiegato l'azienda in una nota aggiungendo che "a seguito delle dovute verifiche è stata disposta dalle autorità la possibilità di rientrare nello store e la situazione è al momento sotto controllo". "La priorità di Ikea - assicurano dalla multinazionale svedese - è sempre la sicurezza e la salute dei propri co-worker, clienti e fornitori e per questo continueremo a collaborare con le autorità per identificare le cause dell'accaduto".(ANSA).

 

81 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria