Mercoledì, 17 luglio 2019 - ore 14.57

Summer Festival 2018 Il Casalmaggiore International Music Festival a Cremona il 19/7

Giovedi 19 luglio, alle ore 21.00, presso l’Auditorium Giovanni Arvedi, al Museo del Violino, a Cremona, si esibiranno gli studenti e i docenti del Casalmaggiore International Music Festival, nell’ambito del Cremona Summer Festival 2018 e dei giovedì d’estate. Il programma prevede brani di W. A. Mozart, G. Faurè, A. Vivaldi e M. Moszkowski. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

| Scritto da Redazione
Summer Festival 2018 Il Casalmaggiore International Music Festival a Cremona il 19/7

Summer Festival 2018 Il Casalmaggiore International Music Festival a Cremona il 19/7

Giovedi 19 luglio, alle ore 21.00, presso l’Auditorium Giovanni Arvedi, al Museo del Violino, a Cremona, si esibiranno gli studenti e i docenti del Casalmaggiore International Music Festival, nell’ambito del Cremona Summer Festival 2018 e dei giovedì d’estate. Il programma prevede brani di W. A. Mozart, G. Faurè, A. Vivaldi e M. Moszkowski. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

L’evento fa parte del Cremona Summer Festival, nell’ambito del progetto Masterclass che porterà circa 2.100 persone tra musicisti, studenti, insegnanti e accompagnatori  a Cremona, Crema e Casalmaggiore, di cui circa 1.500 nella rassegna estiva. Il Cremona Summer Festival è un festival estivo che funge da contenitore per attività didattiche connesse alla liuteria ed è organizzato dalla Camera di Commercio di Cremona con l’Istituto di Studi Musicali “Claudio Monteverdi”, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, del Comune di Crema, del Comune di Casalmaggiore, del Consorzio Liutai  “Antonio Stradivari” Cremona, della Cremona International Music Academy e dell’Accademia Internazionale delle Arti.

Il Cremona Summer Festival ha anche il supporto e la collaborazione della Provincia di Cremona, della Fondazione Teatro San Domenico, del Casalmaggiore International Festival, del Festival delle Orchestre Giovanili di Firenze, della Scuola Internazionale di Liuteria, del Museo del Violino, della Fondazione Stauffer, del Touring Club di Cremona, della Strada del Gusto Cremonese, delle Botteghe del Centro, del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali di Cremona, del Kiwanis Club Cremona, di BeMyMusic e del Distretto Urbano del Commercio.

Casalmaggiore International Music Festival

Dal 1997 il Comune di Casalmaggiore promuove e organizza una scuola estiva di musica da camera e un Festival di musica classica a cui partecipano oltre cento giovani musicisti provenienti da ogni parte del mondo. L’organizzazione è stata assunta, a partire dal 2010, dall’Associazione “Amici del Casalmaggiore International Festival” col proposito di favorire il confronto fra diverse esperienze didattiche e interpretative in campo musicale. L’attività concertistica è particolarmente ricca: ogni giorno, infatti, studenti e insegnanti eseguono concerti pomeridiani e serali. Il programma della ventiduesima edizione, in programma dal 9 al 29 luglio, prevede oltre 50 concerti; alcuni di questi sono inseriti nell’ambito della sesta edizione del CIME (Contemporary International Musical Exchange). Questo intenso programma concertistico, a cui si aggiungono le lezioni e le prove aperte al pubblico, rende il Festival di Casalmaggiore un evento di rara intensità nel panorama musicale italiano. Le dimensioni contenute di Casalmaggiore consentono l’inserimento degli ospiti nel tessuto sociale della città e rendono quest’esperienza un’occasione di scambio culturale nel senso più ampio. L’Amministrazione Comunale e la Città di Casalmaggiore, a sostegno del Festival, mettono a disposizione le loro strutture più belle: l’Istituto Santa Chiara, il Teatro Comunale, l’Auditorium Santa Croce. Come è tradizione, i concerti del Festival sono offerti al pubblico gratuitamente e si terranno non solo a Casalmaggiore ma anche in altre località del territorio: Cremona (Auditorium del Museo del Violino), Ostiano (Teatro Gonzaga), Casteldidone (Chiesa dei Santi Abdon e Sennen), Sabbioneta (Teatro all’Antica), San Martino dall’Argine (Chiesa Castello), Viadana (Chiesa di San Martino). Anche questa edizione del Festival beneficia del significativo contributo di alcuni imprenditori locali che hanno concretamente dimostrato il loro apprezzamento per la manifestazione le cui ricadute culturali e economiche sono una promozione del nostro territorio.

 

 

694 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online