Giovedì, 23 maggio 2019 - ore 06.37

Varese - Nel weekend quattro denunce

Sono due gli episodi di maggior rilievo, nei quali la Squadra Volante della Questura di Varese è intervenuta durante lo scorso weekend.

| Scritto da Redazione
Varese - Nel weekend quattro denunce

Sabato mattina, un uomo settantunenne proprietario di un appartamento in una via cittadina, che aveva concesso in locazione ad una famiglia dello Sri Lanka, è entrato senza autorizzazione e con l’uso della forza, all’interno dell’abitazione per riscuotere l’affitto. Il locatore, accompagnato dalla moglie, dopo un’accesa discussione è stato minacciato di morte dall’inquilino con un grande machete.

Spaventati, i due sono usciti dall’appartamento e hanno contattato la Polizia di Stato. Arrivati sul posto, gli agenti hanno appurato quanto accaduto e hanno rinvenuto e sequestrato all’interno dell’abitazione 1 machete lungo 43 cm e 2 mannaie lunghe oltre 30 cm.

L’affittuario, cingalese trentatreenne, è stato denunciato per minacce gravi ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone, il proprietario di casa insieme alla moglie sono stati invece denunciati in concorso per violazione di domicilio, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persona in concorso.

Nella tarda serata di domenica, invece, la Volante è intervenuta a seguito di una segnalazione di lite su un autobus. Giunti sul posto, grazie alle deposizioni dei testimoni, gli agenti hanno appreso che una cittadina diciassettenne di origini marocchine, mentre tentava di aprire un finestrino per arieggiare il mezzo, è stata aggredita da un uomo anziano che l’ha minacciata con un coltello a serramanico. Alcuni giovani a bordo sono intervenuti a difesa della ragazza e hanno ricevuto a loro volta offese e minacce.

L’assalitore, italiano settantottenne, ha asserito di aver avuto una discussione con la giovane in quanto, riaprendo il finestrino da lui precedentemente chiuso, gli avrebbe mancato di rispetto.

L’uomo è stato denunciato per lesioni personali, porto abusivo di armi e minacce gravi aggravate.

 

Fonte questura di Varese AG

521 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online