Lunedì, 14 ottobre 2019 - ore 02.37

(Video) Reversibilità. Il Governo vuole fare cassa: non ci stiamo di Ely Lazzari (Spi-Cgil Cremona)

Sulle pensioni di reversibilità il governo tira il sasso e poi nasconde la mano

| Scritto da Redazione
(Video) Reversibilità. Il Governo vuole fare cassa: non ci stiamo di Ely Lazzari (Spi-Cgil Cremona) (Video) Reversibilità. Il Governo vuole fare cassa: non ci stiamo di Ely Lazzari (Spi-Cgil Cremona) (Video) Reversibilità. Il Governo vuole fare cassa: non ci stiamo di Ely Lazzari (Spi-Cgil Cremona) (Video) Reversibilità. Il Governo vuole fare cassa: non ci stiamo di Ely Lazzari (Spi-Cgil Cremona)


Ely Lazzari , segretaria dello Spi-Cgil di Cremona in questa intervista chi spiega che cosa sta facendo il Govervo sulle pensioni di reversibilità .   ‘Nella proposta di legge delega sulla povertà – evidenzia la Lazzari - è scritto che si intende operare una ‘razionalizzazione’ delle prestazioni assistenziali, anche di natura previdenziale, introducendo principi di selettività tramite applicazione dell'Isee.

‘L'obiettivo dichiarato – continua la segretaria dello Spi-Cgil Cremona-è il reperimento di risorse per un Piano nazionale contro la povertà, ma ancora una volta si scopre un cinismo di fondo: se si deve dare qualcosa ai poveri bisogna toglierla a chi è appena meno povero. Logica questa che invece non si vede quando si opera sulle imprese o si tagliano le tasse anche a chi potrebbe e dovrebbe pagarle’.

‘Sulle riversibilità il Governo vuole fare cassa , ma non ci stiamo- conclude Ely Lazzari’

Questa posizione è condivisa dai segretari nazionali confederali di Cgil, Cisl e Uil, Vera Lamonica, Maurizio Petriccioli e Domenico Proietti

Intervista Gian Carlo Storti 

1135 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online