Venerdì, 27 novembre 2020 - ore 16.05

Acconto IMU 2020: il 16 giugno scade il termine per il pagamento

Il pagamento può avvenire presso gli uffici postali, gli sportelli bancari e le tabaccherie convenzionate con Banca ITB S.p.A utilizzando il modello F24

| Scritto da Redazione
Acconto IMU 2020: il 16 giugno scade il termine per il pagamento

Cremona, 8 giugno 2020 - Martedì 16 giugno scade il termine per il pagamento dell’acconto IMU 2020. L'IMU deve essere versata in due rate, la prima è in acconto e la seconda è a saldo. La prima rata del 2020, da versare entro il 16 giugno prossimo, è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU per l’anno 2019. In alternativa può essere calcolata applicando le aliquote per l’anno 2020 che il Consiglio Comunale ha deliberato l’11 marzo scorso. Resta in ogni caso nella facoltà del contribuente versare l’acconto sulla base dei mesi di possesso e della destinazione d'uso degli immobili nel primo semestre del 2020, applicando le aliquote IMU vigenti per l’anno 2019.

La seconda rata, da versare entro il 16 dicembre 2020, è a saldo dell'imposta dovuta per l'intero anno, ed è calcolata, a conguaglio, sulla base delle aliquote 2020 (imposta annua meno acconto). Il versamento può essere effettuato, anziché in due rate, in un'unica soluzione, entro il 16 giugno 2020 applicando le aliquote 2020.

Il pagamento può avvenire presso gli uffici postali, gli sportelli bancari e le tabaccherie convenzionate con Banca ITB S.p.A utilizzando il modello F24. È possibile effettuare il conteggio dell’imposta dovuta e stampare il modello F24 di versamento accedendo al calcolo online presente nell’apposita sezione del sito del Comune di Cremona www.comune.cremona.it o direttamente al link https://www.riscotel.it/calcoloimu/?comune=D150

Importo minimo - Il tributo del singolo soggetto passivo non è dovuto nel caso in cui l'imposta annua, con riferimento alla percentuale di possesso del contribuente, sia uguale o inferiore a € 5,00. 

I codici da utilizzare per la compilazione del modello di versamento F24 sono i seguenti: 

Codice Ente - Comune Cremona: D150 

Codici tributo:

  • 3912 IMU- per abitazione principale (A1/A8/A9 e relative pertinenze) - COMUNE

  • 3914 IMU- per terreni – COMUNE

  • 3916 IMU- per aree fabbricabili – COMUNE

  • 3918 IMU- per altri fabbricati – COMUNE

  • 3925 IMU- immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – STATO

  • 3930 IMU- immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – INCREMENTO COMUNE

Esenzioni IMU per il settore turistico - Ai sensi dell'art. 177 del Decreto Legge n. 34/2020 (Decreto Rilancio) il versamento dell’acconto IMU 2020 non è dovuto relativamente agli immobili che rientrano nella categoria catastale D2 (alberghi e pensioni), agli immobili degli agriturismo, degli ostelli della gioventù, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i proprietari siano anche i gestori delle attività che vi sono esercitate. 

Informazioni e contatti - A seguito delle misure sanitarie adottate dal Governo, informazioni e chiarimenti possono essere richiesti inviando una mail all’indirizzo imu@comune.cremona.it oppure telefonando allo 0372/407310 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 11,30.

In ogni caso informazioni di carattere generale sul tributo e sulle aliquote si trovano sul sito del Comune al seguente link: https://www.comune.cremona.it/node/495274, nonché nella sezione dello Sportello Telematico https://sportellotelematico.comune.cremona.it/action:s_italia:imposta.municipale.unica.





 

712 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online