Sabato, 27 novembre 2021 - ore 01.06

Acqua e vita: lezione del prof. Riccardo Groppali in Provincia

Si è tenuto il primo appuntamento degli incontri culturali promossi da Provincia e A.D.A.F.A. Amici Dell' Arte - Famiglia Artistica

| Scritto da Redazione
Acqua e vita: lezione del prof. Riccardo Groppali in Provincia

Acqua e vita: lezione del prof. Riccardo Groppali in Provincia

Si è tenuto il primo appuntamento degli incontri culturali promossi da Provincia e A.D.A.F.A. Amici Dell' Arte - Famiglia Artistica

 Iniziato il ciclo di incontri culturali promossi ed organizzati da Provincia di Cremona ed Adafa: in  Sala del Consiglio Provinciale si è potuto assistere ad una vera e propria lezione di scienze naturali con il prof. Riccardo Groppali sul tema "L'acqua e la vita".

 "Abbiamo avviato questa importante partnership con l'Adafa, che vanta una ultradecennale tradizione in campo storico e culturale - ha precisato il

Vice Presidente della Provincia di Cremona, Giovanni Gagliardi, delegato alla cultura - Ringrazio i partecipanti, in particolare l’Adafa, il Vice Presidente Françoise Fiquet ed il prof. Riccardo Groppali. Oggi si inaugura questa collaborazione, che vuole mettere al centro della ripresa la cultura e la conoscenza della nostra storia, cultura e tradizioni, affrontando temi ambientali, di sviluppo sostenibile, di arte che riguardano la nostra comunità. All’interno delle diverse iniziative che stiamo portando avanti, abbiamo così voluto programmare un ciclo di conferenze, seminari, dibattiti che ineriscono la nostra stessa identità storica, con approfondimenti a tutto tondo, aperti al pubblico, mostrando un segnale di ripresa e ritorno alla normalità in un periodo pandemico complesso e difficile. Il focus dell'incontro con l’illustre relatore Groppali è centrato su un tema che si colloca alla base della nostra esistenza: "L’acqua e la vita". Un dualismo che dualismo non è, ma due facce della stessa medaglia".

 Dopo i saluti della Vice Presidente dell'Adafa, Françoise Fiquet, è intervenuto il prof. Riccardo Groppali, che ha presentato le strette connessioni, nel fluire del tempo, fra ambiente ed evoluzione della specie, partendo dalla composizione chimica e fisica dell'acqua, che ha modificato (e modifica) gli stessi comportamenti ed adattamenti all'habitat naturale. Un ecosistema che risente pesantemente degli effetti dell'azione umana e delle attività produttive nel corso dei secoli e che oggi vede anche la presenza di specie aliene: è il caso della fauna ittica del Po con la presenza, ad esempio, del siluro e dell'aspio. La stessa rigenerazione dei corpi idrici richiede il rispetto dei tempi e degli habitat naturali che, se modificati ed alterati, rischiano di scomparire o rimanere fortemente compromessi. L'acqua e / è la vita, quindi, aspetti di una stessa medaglia e titolo del volume omonimo curato dallo stesso professore Riccardo Groppali,  opera che ha visto il sostegno di  Fondazione Banca dell'Acqua e Padania Acque Spa, come ha sottolineato l'A.D. Alessandro Lanfranchi: "Acqua E' vita. Un bene prezioso, che va tutelato e sostenuto da una cultura che ponga al centro di ogni azione umana la cura dell'habitat naturale e dell'ecosistema. I nostri stessi progetti aziendali si collocano in questo alveo, a garanzia del consumatore e prima ancora della tutela ambientale".

 Mercoledi 27 alle ore 17.30 il prossimo intervento, presso la sede dell'Adafa in via Palestro nr 32; ci sarà l'intervento della dr.ssa Cinzia Galli sul tema "Due passi dal Torrazzo al Grande Fiume".

Ufficio Stampa  Provincia di Cremona (fp)

229 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online