Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 05.49

ADUC Pacchetti viaggio e fondo di garanzia . Novità se fallisce tour operator

In attesa del recepimento delle nuove norme europee sui pacchetti turistici , sono già in vigore dallo scorso 30 Giugno alcune novità, l 'abrogazione del “fondo nazionale di garanzia per il consumatore di pacchetto turistico” e l'introduzione dell'obbligo, per i tour operator e le agenzie di viaggio, di affiancare ai contratti polizze assicurative che intervengano nel caso di propria insolvenza o fallimento .

| Scritto da Redazione
ADUC Pacchetti viaggio e fondo di garanzia . Novità se fallisce tour operator

Abrogazione fondo nazionale di garanzia. Si tratta di un fondo statale che consentiva il rimborso del prezzo versato per l'acquisto di un pacchetto turistico in tutti i casi di insolvenza o fallimento del tour operator o dell'agenzia di viaggio, con rimpatrio del viaggiatore (per viaggi all'estero). Per informazioni sulle pratiche già presentate si veda qui: www.beniculturali.it

Obbligo di assicurazione. Come già detto i tour operator e le agenzie di viaggio sono obbligati dal 30 Giugno 2016 ad affiancare ai contratti di viaggio polizze assicurative che intervengano nel caso di propria insolvenza o fallimento con il rimborso del prezzo versato e rientro immediato del turista. Il suddetto obbligo si affianca a quello già esistente relativo alla responsabilità civile del tour operator verso il viaggiatore; diffusissime anche le coperture per eventi vari relativi al viaggio e per il rimborso delle penali che scattano in caso di rinuncia del viaggiatore per motivi personali, inaspettati e/o per problematiche di salute. E' sempre consigliabile verificare la presenza di queste coperture considerando che non ci sono disposizioni di legge che prevedano rimborsi al consumatore.

Rita Sabelli, responsabile Aduc aggiornamento normativo

1700 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online