Venerdì, 13 dicembre 2019 - ore 05.43

AISE MARCO POLO. VIAGGIO AI CONFINI DEL MEDIOEVO”: IL LIBRO DI GIULIO BUSI A MONACO CON L’IIC

MONACO- “Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo” è il titolo del libro di Giulio Busi che il prossimo 5 luglio verrà presentato alla Ludwig-Maximilians-Universität (Hauptgebäude, Geschw.-Scholl-Platz 1, Raum M 209) di Monaco di Baviera.

| Scritto da Redazione
AISE MARCO POLO. VIAGGIO AI CONFINI DEL MEDIOEVO”: IL LIBRO DI GIULIO BUSI A MONACO CON L’IIC

AISE MARCO POLO. VIAGGIO AI CONFINI DEL MEDIOEVO”: IL LIBRO DI GIULIO BUSI A MONACO CON L’IIC

MONACO- “Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo” è il titolo del libro di Giulio Busi che il prossimo 5 luglio verrà presentato alla Ludwig-Maximilians-Universität (Hauptgebäude, Geschw.-Scholl-Platz 1, Raum M 209) di Monaco di Baviera.

Organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura München, dall’Institut für Italienische Philologie dell’ateneo e da Forum Italia, la presentazione inizierà alle 10.00 alla presenza dell’autore. Modera Florian Mehltretter, docente di Letteratura Italiana, direttore dell'Istituto di Filologia Italiana.

Il Milione, resoconto del viaggio in Asia di Marco Polo, mercante e viaggiatore veneziano, fu quasi sicuramente annotato per la prima volta, dopo il 1295, da Rustichello da Pisa, che lo trascrisse dalla viva voce dello stesso Marco Polo. Le descrizioni de Il Milione ispirarono i viaggi di Cristoforo Colombo, che crederà di aver raggiunto le Indie ed il Catai descritti da Polo.

Giulio Busi, nel suo libro, accompagna Marco Polo nel suo viaggio in Oriente, annotando scrupolosamente ogni tappa. Ma ciò che particolarmente lo attrae è catturare lo sguardo di Marco. Per rivedere quello che lui ha visto, con i suoi occhi. E per imparare a osservare il nuovo, il diverso, l’altro senza timori e con la stessa limpida meraviglia.

Giulio Busi è docente ordinario presso la Freie Universität di Berlino e presidente della Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio. Ha pubblicato studi riguardanti la mistica ebraica, la storia rinascimentale, la filosofia di Giovanni Pico della Mirandola. Collabora alle pagine culturali del “Sole - 24 Ore”. Possiede uno stile inconfondibile, incalzante e, al tempo stesso, fedelissimo alle fonti. Per Mondadori ha pubblicato, tra l’altro, le biografie di Lorenzo de' Medici (“Lorenzo de’ Medici. Una vita da Magnifico”, 2016) e Michelangelo Buonarroti (“Michelangelo. Mito e solitudine del Rinascimento”, 2017)."

Florian Mehltretter ha studiato a Monaco e Firenze. Ha conseguito il dottorato nel 1994 presso la Freie Universität di Berlino con una tesi sul libretto d'Opera del Barocco italiano. Nel 2003 ha conseguito la libera docenza a Colonia con una discussione sull'Illuminismo francese. Dopo esperienze di docenza a Colonia e Berlino, nel 2010 è stato nominato Professore di Romanistica a Colonia. Dal 2011 insegna Letteratura italiana presso l’Università Ludwig-Maximilian di Monaco di Baviera. (aise)

335 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online