Martedì, 07 febbraio 2023 - ore 19.42

Al via ieri sera a Milano il piano anti-freddo per i clochard

Nelle strutture screening sanitario e vaccino antinfluenzale

| Scritto da Redazione
Al via ieri sera a Milano il piano anti-freddo per i clochard

 Sarà attivato da ieri sera il Piano freddo del Comune di Milano per potenziare l'assistenza ai senza fissa dimora.

 Per la prossima notte sono infatti programmati i primi ingressi nelle strutture di proprietà dell'amministrazione in viale Puglie e via Barabino e in quella del Terzo settore di via Saponaro.

Gli screening sanitari necessari per l'accesso stati avviati la settimana scorsa.

    Le strutture a disposizione saranno gradualmente aperte fino all'esaurimento dei posti. "Il Piano freddo - spiega l'assessore al Welfare Lamberto Bertolé - mira a rispondere al bisogno primario di un posto letto, soprattutto quando le temperature diventano più rigide, e contemporaneamente a ingaggiare un dialogo con chi vive in strada da tanto tempo e ha innalzato un muro di diffidenza nei confronti degli altri, per provare ad avviare un percorso di reinclusione sociale".

    L'ingresso è possibile presentandosi al centro di via Sammartini 120 che è il punto di accesso di tutti i servizi per i senza dimora e che, a partire dal prossimo fine settimana e per far fronte alle esigenze dell'inverno, amplierà l'orario di apertura. L'accoglienza sarà possibile dopo uno screening sanitario a cura di Medici volontari italiani. Per la prima volta quest'anno, durante il controllo medico, sarà offerto, grazie alla collaborazione con l'Asst Niguarda, il vaccino antinfluenzale.

    Tra i servizi previsti nel Piano ci sono gli spazi dei centri diurni, luoghi che offrono accoglienza di giorno con servizi che rispondono a bisogni primari attraverso le mense, le lavanderie, gli ambulatori medici, il parrucchiere e che offrono ai clochard laboratori e attività educative e ricreative. (ANSA).

273 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria