Sabato, 24 ottobre 2020 - ore 22.24

“Alimentiamo il contagio positivo della conoscenza”, il progetto che promuove una corretta alimentazione tra i giovani cremonesi

Il progetto è realizzato dal Comune di Cremona, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore e con il Centro di ricerca ENGAGEMINDSHub

| Scritto da Redazione
“Alimentiamo il contagio positivo della conoscenza”, il progetto che promuove una corretta alimentazione tra i giovani cremonesi

Cremona, 12 ottobre 2020 - Giovedì 15 ottobre, alle ore 9.00, si terrà nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale la presentazione del progetto “Alimentiamo il contagio positivo della conoscenza”. 

Il progetto, realizzato dal Comune di Cremona, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore e con il centro di ricerca ENGAGEMINDS-Hub, ha come obiettivo quello di creare un programma educativo per i giovani cittadini del cremonese volto ad aumentare il loro coinvolgimento attivo (engagement) nella gestione dell'alimentazione e la loro consapevolezza nell'utilizzo di informazioni corrette per consumi alimentari adeguati, salutari e sostenibili in termini ambientali e di limitazione degli sprechi.

Il progetto ambisce a generare una sensibilizzazione a cascata - a partire dai principi della psicologia applicata ai consumi alimentari e dell'engagement - grazie al supporto di rappresentanti delle principali realtà di aggregazione giovanile radicate nel territorio cremonese che parteciperanno a 3 giornate di formazione (3, 4 e 6 novembre dalle 15.00 alle 17.00 presso il Comune di Cremona) condotte da docenti esperti, in occasione delle celebrazioni italiane della Giornata Mondiale dell'Alimentazione 2020.

Attraverso questo processo i rappresentanti coinvolti potranno diventare loro stessi formatori e sensibilizzare altri giovani della loro rete, promuovendo un coinvolgimento dal basso ed un cambiamento nell'approccio alla salute e all'alimentazione. 

Alla presentazione interverranno: 

  • - il Sindaco del Comune di Cremona Gianluca Galimberti 
  • - Cinzia Vuoto, Responsabile Ufficio Ambiente ed Ecologia del Comune di Cremona: “Le ragioni e gli obiettivi del progetto” 
  • - Guendalina Graffigna, Università Cattolica del Sacro Cuore di Cremona: “Le fasi e gli strumenti innovativi previsti dal progetto"
  • - Conclusioni dell'Assessore alla Mobilità Sostenibile e Ambiente Simona Pasquali.
168 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online