Giovedì, 18 aprile 2024 - ore 18.47

ANCE CREMONA ed OO.SS FENEALUIL – Filca Cisl – Fillea Cgil di Cremona Firmato contratto

FIRMATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE EDILI ED AFFINI DELLA PROVINCIA DI CREMONA

| Scritto da Redazione
ANCE CREMONA ed OO.SS  FENEALUIL – Filca Cisl – Fillea Cgil di Cremona Firmato contratto ANCE CREMONA ed OO.SS  FENEALUIL – Filca Cisl – Fillea Cgil di Cremona Firmato contratto

ANCE CREMONA ed OO.SS  FENEALUIL – Filca Cisl – Fillea Cgil di Cremona Firmato contratto

FIRMATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE EDILI ED AFFINI DELLA PROVINCIA DI CREMONA

 Il giorno venerdì 03 febbraio 2023 le Parti sociali del settore dell’edilizia ed affini hanno firmato il rinnovo del Contratto provinciale per operai ed impiegati della provincia di Cremona. Entrambe le Parti, costruttori e sindacati, si dicono soddisfatte del risultato raggiunto in questo contratto che sottolinea quanto la formazione alla sicurezza per i/le lavoratori/trici, di primo ingresso nel settore, sia importante e significativa per le maestranze, per gli RLS e per i tecnici ed impiegati/e. A ciò si aggiunge: un aumento del rimborso della indennità di mensa o in alternativa la attivazione dei ticket restaurant ai lavoratori ed alle lavoratrici del settore; una rimodulazione delle assistenze erogate dalla Cassa Edile di Cremona che porta ad una riduzione del costo del lavoro; una premialità una tantum per i lavoratori edili a compensazione degli anni trascorsi; l’applicazione dell’EVR Elemento Variabile della Retribuzione provinciale ed aziendale a far data dal 01 gennaio 2023 che porterà un beneficio in termini di aumento contrattuale; una assistenza una tantum, “Bonus energia” per tutti gli operai; attivata inoltre una premialità per tutte le imprese virtuose e regolari nei versamenti Cassa Edile. La volontà delle Parti sociali provinciali, Ance Cremona e FENEALUIL, Filca Cisl e Fillea Cgil, è stata quella di riconfermare la contrattazione collettiva di secondo livello, con l’obiettivo di valorizzare e tutelare il ruolo industriale, economico, sociale del settore delle costruzioni a favore della economia del territorio; da qui la scelta di valorizzare le imprese virtuose e regolari, di premiare i/le lavoratori/trici con l’EVR e di implementare la loro formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro, contrastando anche il lavoro irregolare mediante Edilconnet e Durc di Congruità. Firmatari dell’accordo: per parte ANCE Cremona Carlo Beltrami, Giovanni Musoni, Fabio Bettoni, Nicola Bonioli, assistiti dal Direttore Laura Secchi e per parte Organizzazioni Sindacali Roberto Rocchi e Paola Pittera Fillea Cgil; Salvatore Cutaia e Cristina Bosia FENEALUIL; Alessandro Nola, Mirko Capelli e Stefano Benedetti Filca Cisl.

529 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online