Giovedì, 11 agosto 2022 - ore 16.18

Anche l'Italia sostenga la Romania nella difesa della cultura Istro Romena

Sarebbe una bella cosa , oltre che una testimonianza di vera collaborazione intraeuropea se anche l'Italia contribuisse a questo progetto

| Scritto da Redazione
Anche l'Italia sostenga la Romania nella difesa della cultura Istro Romena

In questi giorni l'Ambasciata Romena in Croazia ha annuniciato un progetto per la ristrutturazione della scuola di ÅžuÅŸnieviÅ£a/Susnjevica/Susgnevizza/Valdarsa in Istria, per tutelare e rilanciare la cultura e la lingua Istro Romeno. La scuola voluta dall'apostolo della cultura Istro Romeno Andrea Glavina , definto dal grande linguista Matteo Giulio Bartoli , come un grande "italiano con ascendenza diversa" e dedicata all'Imperatore "Traiano " fu un importante centro della cultura istro romena. Ardente sostenitore dell'irredentismo italiano , considerava l'Italia, l'unica Nazione in grado di difendere la specificità della cultura istro romena in Istria. Dopo l'unificazione dell' Istria all'Italia , questa specificità di Susgnevizza (dal 1923 assunse la denominazione di Valdarsa) venne riconosciuta diventando l'unico comune istro romen del Regno d'Italia. In questo municipio rimase operativa fino al 1947 (anno di annessione dell'Istria alla Jugoslavia) la scuola istro romena oggetto oggi di un intervento e rivalutazione. Sarebbe una bella cosa , oltre che una testimonianza di vera collaborazione intraeuropea se anche l'Italia contribuisse a questo progetto, per ricordare sia la figura di Andrea Glavina sia la minoranza istro romena che, di fatto, è un ulteriore anello di congiunzione tra il popolo italiano e quello romeno

Dott Marco Baratto Gruppo FB "Fratellanza Italo Romena"

Qui il link alla petizione https://firmiamo.it/anche-l-italia-sostenga-la-cultura-istro-romena

1954 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online