Sabato, 13 agosto 2022 - ore 01.39

Arci Bassa Gussola Presentazione del libro del prof. Pileri 'L'intelligenza del suolo'

Incontro con L’AUTORE prof. Paolo Pileri Martedi 10 maggio 2022 MARTEDI 10 MAGGIO alle ore 21 a Gussola, in Piazza Carlo Comaschi N.41,

| Scritto da Redazione
Arci Bassa Gussola Presentazione del libro del prof. Pileri 'L'intelligenza del suolo'

“L’INTELLIGENZA DEL SUOLO” incontro con L’AUTORE prof. Paolo Pileri Martedi 10 maggio 2022 MARTEDI 10 MAGGIO alle ore 21 a Gussola, in Piazza Carlo Comaschi N.41, il prof. Paolo Pileri, docente ordinario di progettazione e pianificazione urbanistica al Politecnico di Milano, collaboratore della rivista ALTRAECONOMIA ed autore di numerosi articoli e libri sulla difesa del suolo, presenterà il suo ultimo libro “L’intelligenza del suolo – piccolo atlante per salvare dal cemento l’ecosistema più fragile”.

L’iniziativa è stata promossa dalla sezione della provincia cremonese del FORUM NAZIONALE SALVIAMO IL PAESAGGIO e sostenuta dalle associazioni del territorio che da tempo si battono per la salvaguardia dell’ambiente e contro l’inutile consumo di suolo: Comunità Laudato Si di Viadana e Marcaria, PersonaAmbiente, NoiAmbienteSalute, Coordinamento NO TRIV Lombardia, Coordinamento Comitati contro le Autostrade CR-MN e Ti-Bre.

Spesso si considera il suolo come una banale base d’appoggio, una superficie inerte disponibile per gli utilizzi più disparati, senza alcun riguardo alle importantissime funzioni che svolge, considerandolo come una risorsa infinita, eterna più che rinnovabile, e invece… “Il suolo è la pelle del Pianeta, pochi centimetri brulicanti di vita senza i quali non sarebbe possibile produrre il cibo necessario per l'uomo e gli animali. Il suolo è generoso: dona questi e altri benefici gratis.

E noi lo distruggiamo. Questo libro spiega perché è indispensabile proteggerlo. Il suolo è bello e vivo: è un ecosistema straordinario, un consesso di miliardi di esseri viventi in pochi centimetri, un laboratorio che trattiene e cede l'acqua, sequestra la CO2 più di qualsiasi pianta, crea l'humus che rende fertile la terra e che permette la nostra vita e quella degli animali ed è una vera farmacia a cielo aperto. Come scrive Henry David Thoreau il suolo è "poesia vivente".

Il suolo - insomma - non è una superficie, ma uno "spessore". Il suolo non è solo intelligente ma soprattutto generoso, perché ci dà tutto questo gratuitamente. Ma purtroppo è anche molto fragile, ed è inerme di fronte alla stupidità e all'avidità di chi lo considera una "risorsa" da sfruttare. Non è rinnovabile né resiliente: quando viene cementificato, impermeabilizzato, eroso o inquinato è perso per sempre…” Di questo e tanto altro parlerà il professore, che è anche il padre della famosa ciclovia VEN-TO, una dorsale cicloturistica da VENezia a TOrino lungo il fiume Po. Un nuovo paradigma culturale per vivere in modo diverso gli spazi aperti e il loro mutamento.

Un progetto di rianimazione del paesaggio capace di promuovere nuova occupazione ed economie diffuse per lo sviluppo sostenibile delle aree interne del Paese. La serata si profila molto stimolante sia per la cittadinanza che gli amministratori delle nostre Comunità, che dovrebbero tener conto del costo effettivo dei servizi ecosistemici che si perdono a causa del consumo di suolo (vedi rapporto ISPRA a cui ha contribuito lo stesso prof.Pileri) : “C’è un legame inscindibile tra il consumo di suolo, la protezione della biodiversità, degli ecosistemi, delle risorse e la Pace”.

Per completare l’esperienza e renderla una “full immersion” sarà possibile, per chi lo desidera, partecipare alla cena col prof. Pileri presso la Casa del Popolo, previa prenotazione entro max il 6 maggio, al n. di telefono: 338/16 20 172. Chi vorrà acquistare il libro, potrà farlo presso il banchetto allestito dalla Libreria IL SEME di Liliana Cavalli presente in sala. Durante la serata saranno rispettate le normative ANTICOVID in vigore.

396 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online