Mercoledì, 26 febbraio 2020 - ore 07.39

ASST Ospedale di Cremona NATALE A SORPRESA PER PEDIATRIA E ONCOLOGIA. UNITA’ CINOFILA NEI REPARTI

UNITA’ CINOFILA DELLA POLIZIA DI STATO IN VISITA NEI REPARTI PER FARE GLI AUGURI AI PAZIENTI

| Scritto da Redazione
ASST Ospedale di Cremona NATALE A SORPRESA PER PEDIATRIA E ONCOLOGIA. UNITA’ CINOFILA NEI REPARTI

ASST Ospedale di Cremona NATALE A SORPRESA PER PEDIATRIA E ONCOLOGIA. UNITA’ CINOFILA NEI REPARTI

UNITA’ CINOFILA DELLA POLIZIA DI STATO IN VISITA NEI REPARTI PER FARE GLI AUGURI AI PAZIENTI

Labor e Frida, poliziotti d’eccezione, hanno fatto visita ai pazienti stanza per stanza. Ad accompagnarli, gli agenti della Polizia di Stato, insieme al Questore di Cremona, Carla Melloni.

Una mattina molto coinvolgente, a tratti emozionante, in cui operatori e pazienti hanno vissuto attimi di genuina allegria.

Questa mattina, Labor (pastore tedesco) e Frida (labrador), hanno invaso con la loro dolcezza e tanto entusiasmo i reparti di Pediatria e di Oncologia dell’Ospedale di Cremona.

Ad accompagnarli per far visita ai pazienti, una squadra di agenti dell’Unità Cinofila della Polizia di Stato, insieme al Questore di Cremona, Carla Melloni.

Come ha dichiarato il Questore “Il nostro intento è stato quello di donare un po’ di serenità a chi, purtroppo, proprio in questi giorni, si trova in Ospedale.”

E così è stato: timidezza e stupore si sono dipinti sui visi dei piccoli degenti alla vista dei due amici pelosi e degli agenti in divisa; qualche lacrima di commozione e larghi sorrisi si sono riaccesi sui volti dei pazienti dell’Oncologia.

Attimi di genuina allegria per chi è ricoverato in Ospedale e per chi, in Ospedale, si prenda cura delle persone.

Ad accogliere la delegazione insieme a Giuseppe Rossi (Direttore Generale, ASST Cremona) sono stati: Federica Pezzetti (Direzione Medica Ospedale di Cremona), Claudio Cavalli (Direttore UO Pediatria), Norma Bergonzi (Coordinatrice UO Pediatria), Rodolfo Passalacqua (Direttore UO Oncologia), Morena Nazzari (Coordinatrice UO Pediatria) e tutti gli operatori in servizio nei reparti.

*****

UOS Comunicazione | ASST di Cremona

400 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online