Venerdì, 15 novembre 2019 - ore 02.07

Auto, a Cremona solo lo 0,91% è elettrico o ibrido

Da pochi giorni sono partiti gli incentivi della Regione Lombardia per chi sceglie di cambiare un vecchio veicolo inquinante con uno a basso impatto ambientale

| Scritto da Redazione
Auto, a Cremona solo lo 0,91% è elettrico o ibrido

Cremona, 31 ottobre 2019 - Secondo l’analisi di Facile.it su dati ACI, a dicembre 2018 le autovetture elettriche e ibride presenti in provincia di Cremona erano 2.014, vale a dire lo 0,91% del parco auto circolante nella provincia. La percentuale, sebbene superiore al valore nazionale (0,66%), risulta comunque più bassa rispetto a quella regionale. In Lombardia le automobili elettriche e ibride, a dicembre 2018, erano complessivamente 73.742, vale a dire l’1,20% del totale auto circolanti nella regione.

Guardando i dati su base territoriale, al primo posto della classifica regionale si posiziona la provincia di Milano, dove l’1,62% delle auto è elettrico o ibrido. Seguono sul podio Varese (1,33%) e Como (1,31%). Al quarto posto si posiziona Monza e Brianza (qui le auto elettriche/ibride sono l’1,29%), seguita da Bergamo (1,07%), Lecco (1,03%), Cremona (0,91%) e Brescia (0,83%). Valori ben al di sotto della media regionale per Pavia (0,73%), Mantova (0,69%) e Lodi (0,67%). Chiude la graduatoria lombarda la provincia di Sondrio (0,54%).

I dati relativi alla provincia di Cremona migliorano nettamente se si prendono in considerazione anche le altre tipologie di alimentazione più sostenibili per l’ambiente, ovvero quelle a Gpl e a metano. Sommando queste alle elettriche e ibride si arriva, complessivamente, a 18.626 autovetture, ovvero l’8,4% delle auto in circolazione nella provincia.

«Dal punto di vista dell’RC auto non vi sono norme che vincolano le compagnie a riconoscere tariffe agevolate per coloro che hanno un veicolo elettrico o ibrido», spiega Diego Palano, responsabile assicurazioni di Facile.it «Nonostante questo, però, va evidenziato che alcune assicurazioni utilizzano il tema della sostenibilità come leva di marketing e, in funzione di questo, riconoscono delle agevolazioni riservate a coloro che guidano un’automobile green; si tratta molto spesso di sconti che in alcuni casi possono arrivare ad incidere sino al 20% sul premio finale».

192 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online