Domenica, 25 agosto 2019 - ore 03.21

“Le auto elettriche potrebbero essere più economiche delle vetture a benzina o diesel già dal 2022”

Ma l’auto elettrica ha un senso “ambientale” esclusivamente se l’energia elettrica per la carica delle batterie proviene da fonti rinnovabili

| Scritto da Redazione
“Le auto elettriche potrebbero essere più economiche delle vetture a benzina o diesel già dal 2022”

"Egregio Direttore,

Le auto elettriche potrebbero essere più economiche delle vetture a benzina o diesel già dal 2022. Il progressivo ridursi del divario per quanto riguarda i prezzi di listino tra auto elettriche e vetture alimentate a benzina o diesel è sempre più marcato, tanto da far presagire un imminente cambio di rapporto tra i veicoli a zero emissioni e quelli spinti da motori a combustione. La spinta finale a favore della mobilità sostenibile potrebbe arrivare dalle variazioni relative al costo delle batterie.

Il costo delle BATTERIE ha inciso per diversi anni nella misura di circa il 45% del prezzo finale delle auto elettriche, salvo scendere fino all’attuale rapporto di un terzo del valore totale di una vettura zero emissioni. Per il 2022 Bloomberg, azienda operante nel campo finanziario, stima che gli accumulatori incideranno per appena il 23% sul prezzo finale della macchina elettrica. In questi anni si innescherà una sorta di “circolo virtuoso”, nel quale il calo dei costi di produzione delle auto elettriche spingerà le case automobilistiche a ridurre ulteriormente i prezzi di listino per incentivarne la diffusione dei motori, inverter ed elettronica di potenza portando ad una riduzione dei prezzi entro il 2028, delle macchine elettriche mediamente del 23% rispetto ai costi attuali.

Infine, vorrei ricordare che l’auto elettrica ha un senso “ambientale” esclusivamente se l’energia elettrica per la carica delle batterie proviene da fonti rinnovabili, quindi le colonnine che metteranno nelle autostrade dovranno essere necessariamente alimentate da pannelli fotovoltaici con accumulatori o da fonti primarie di altra natura ma sempre rinnovabili".

Elia Sciacca

270 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online