Domenica, 23 gennaio 2022 - ore 22.27

Bolognini: Aler Milano risarcita 8,7 mln

Su contratti derivati stipulati tra 2007 e 2008

| Scritto da Redazione
Bolognini: Aler Milano risarcita 8,7 mln

Aler Milano riceverà 8,7 Milioni di euro a titolo di risarcimento da parte di istituti di credito su contratti derivati sottoscritti dall'Azienda a copertura degli interessi a tasso variabile su mutui stipulati tra 2007 e 2008. Lo comunica l'assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità Stefano Bolognini.

Il titolare della delega alla casa in Giunta regionale dà notizia di due sentenze di primo grado del Tribunale di Milano a favore di Aler Milano che ha condannato in primo grado Banca Monte dei Paschi di Siena ed Intesa Sanpaolo a risarcire l'Azienda con 8,7 Milioni di euro.

"Una volta nella piena disponibilità dell'azienda - sottolinea l'assessore - potranno essere destinati a interventi di recupero del patrimonio abitativo e di sostegno alle fasce di inquilinato più fragile".

"Secondo il tribunale - spiega Bolognini - l'azienda, in buona fede, aveva stipulato dei contratti, suggeriti dalle banche stesse, tra 2007 e 2008 per garantire la sostenibilità dei propri investimenti finalizzati al recupero del patrimonio abitativo".

"I contratti che avrebbero dovuto cautelarla dal rischio di innalzamento dei tassi di interesse - prosegue Bolognini - si sono tradotti, invece, in un aggravio di questi costi".

"Il tribunale ha quindi riconosciuto, in primo grado - ha evidenziato l'assessore - la buona fede di Aler Milano, condannando al risarcimento le due banche".

"Siamo soddisfatti - conclude l'assessore Bolognini - di questa sentenza, che interpretiamo come un segnale evidente di un percorso virtuoso di risanamento che ha interessato Aler Milano in questi ultimi 5 anni". (ANSA).

679 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria