Lunedì, 24 giugno 2019 - ore 21.26

Cambonino ghetto? Rosita Viola risponde al candidato sindaco Malvezzi

"In quanto al Cambonino l'immagine che si vuole dare ritengo che sia irrispettosa della dignità di chi ci abita e di chi contribuisce ogni giorno a renderlo più vivibile"

| Scritto da Redazione
Cambonino ghetto? Rosita Viola risponde al candidato sindaco Malvezzi

"La città è una, un insieme, e tutti i quartieri nessuno escluso ne fanno parte. Capisco che in mancanza di idee si cercano parole antisonanti quanto desuete come quelle espresse dal candidato sindaco Malvezzi che parla di ghetto riferendosi al quartiere Cambonino. Uso la parola quartiere e non periferia, poichè già questo termine in sè in modo stereotipato e pregiudiziale ha una accezione negativa nell'immaginario collettivo, e perchè il Cambonino così come altri quartieri che distano qualche chilometro non sono certo le banlieux francesi, o quartieri di grandi città italiane.

Non ricordo quali significativi interventi siano stati fatti negli anni 2009-2014 da chi, compreso Malvezzi era al governo della città, ricordo però di non aver trovato all'inizio del mandato una progettualità complessiva sui quartieri, e che nonostante fossero costituiti da qualche anno tutti i comitati di quartiere, tranne uno, non avevano una sede nella quale riunirsi, e quindi anche un punto riferimento per i cittadini.

In quanto al Cambonino l'immagine che si vuole dare ritengo che sia irrispettosa della dignità di chi ci abita e di chi contribuisce ogni giorno a renderlo più vivibile. Non sono d'accordo con il Presidente Croci, che poi non rappresenta tutto il quartiere considerato le difficili dinamiche di partecipazione, dei comitati di quartiere e non solo. Un punto su cui si è lavorato e di dovrà lavorare per un effettivo coinvolgimento dei "residenti", concetto diverso da "abitanti" di un luogo.

Il Cambonino, come gli altri quartieri (16 quartieri in città con 13 comitati attivi) non è stato "dimenticato". Più volte personalmente sono stata nel quartiere, per incontrare il comitato, per eventi, per sopralluoghi e per cercare di risolvere alcune situazioni puntuali (es- locali rifiuti non ancora risolta da parte di Aler), e oltre a me altri assessori e il Sindaco.

Presso la sede del Comitato, assegnata nel 2015, è attivo il Vigile di Quartiere sempre presente al punto di essere stato insignito dallo stesso Comitato di Quartiere di una menzione speciale in occasione dell'ultima festa della Polizia Locale. Sono presenti inoltre alcuni servizi volontari di Auser, il Caaf Cgil, e si è investito nel lavoro di comunità con il tutor condominiale e operatori del servizio comunale quartieri e beni comuni, l'attivazione del sistema di controllo di vicinato, il protocollo tra Polizia Locale e Aler nei condomini di loro proprietà. Sono state attivate collaborazioni trasversali con le scuole e realizzati diversi percorsi (Cambostories, Cambosport, piantumazione di alberi in viale Cambonino, nel parco della scuola, Pulicambo con Legambiente) che si sono intrecciati con l'Istituto Torriani, così come con il Museo della civiltà contadina che ha aumentato attività e visitatori.

E' stato realizzato il nuovo campetto sintetico, sistemati gli spogliatoi della palestra, ritinteggiato il sottopasso, realizzata l'illuminazione della pista ciclo-pedonale Acerbi e dotato tutto il quartiere di nuovi led. Ricordo infine che Regione Lombardia e ATS Valpadana hanno investito 200.000 euro finanziando il progetto realizzato dalla Caritas Cremonese per recuperare alloggi destinati a diverse fragilità sociali. A sua volta Caritas ha investito altrettanto per attivare a fianco una lavanderia sociale.

Il Cambonino è ricco di aree verdi e partirà anche l'intervento presso il Parco Monti. Non abbiamo certo la presunzione di aver fatto tutto, ma abbiamo l'onestà di non lanciare slogan e facili promesse. C'è da lavorare, soprattutto su tanti piccoli interventi al Cambonino come in altri quartieri, per questo ci mettiamo ancora a servizio della città".

669 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online