Sabato, 31 ottobre 2020 - ore 20.40

Casalmaggiore (Cremona), Coldiretti: ‘Caciotte solidali alla Festa della Zucca’

Per salvare stalle e posti di lavoro nelle terre colpite dal terremoto vendita benefica al Mercato di Campagna Amica in uscita straordinaria

| Scritto da Redazione
Casalmaggiore (Cremona), Coldiretti: ‘Caciotte solidali alla Festa della Zucca’

Debutta a Casalmaggiore nel fine settimana – nell’ambito del Mercato di Campagna Amica proposto in uscita straordinaria in Piazza Garibaldi, per la Festa della Zucca edizione 2016 – la caciotta solidale salvastalle, fatta con il latte raccolto negli allevamenti terremotati del Centro Italia, per sostenere la ripresa delle attività e la ricostruzione. L’intero incasso della vendita – spiega Coldiretti Cremona – sarà devoluto alle aziende agricole danneggiate dal sisma. La caciotta della solidarietà, riconoscibile dalla speciale etichetta Aiutaci ad aiutarli, pesa 1,3 chili e sarà venduta al prezzo di 10 €. «Far vivere le stalle – spiega Paolo Voltini, Presidente di Coldiretti Cremona – significa far ripartire l’economia e l’occupazione e contrastare l’abbandono in un territorio dove l'agricoltura è fondamentale».

Il primo appuntamento in terra cremonese con la vendita delle caciotte solidali è fissato per il fine settimana a Casalmaggiore, alla Festa della Zucca che oggi prende le mosse in Piazza Garibaldi, con la regia degli Amici di Casalmaggiore. In occasione dell’importante kermesse, nelle giornate di sabato e domenica, dalle ore 08:00 alle ore 20:00, lungo il perimetro di Piazza Garibaldi sboccerà il Mercato di Campagna Amica, in uscita straordinaria con produttori in arrivo da varie province della Lombardia (e con amici agricoltori che, con i loro genuini prodotti, giungeranno anche da Marche, Umbria, Calabria).

La gara di solidarietà a favore delle comunità colpite dal terremoto presso il Mercato di Campagna Amica ha preso avvio nel nostro territorio già dalle scorse settimane: domenica 11 settembre, in Piazza Stradivari, si è svolta una pesca benefica, con agri-premi offerti da tutte le aziende agricole presenti sul Mercato, e con loro da Coldiretti Cremona e dal Consorzio Casalasco del Pomodoro. L’intero incasso della giornata è stato immediatamente versato sul conto corrente “Coldiretti pro-terremotati” (Iban: IT 74 N 05704 03200 000000127000), aperto da Coldiretti per consentire ad agricoltori, cittadini, strutture economiche e cooperative lungo tutta la penisola di collaborare nella raccolta fondi in aiuto delle terre colpite dal sisma.

724 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

ArciBassa Gussola Ci ha lasciato un vero amico, Giampietro Tenca|Sante Gerelli e Stefano Prandini

ArciBassa Gussola Ci ha lasciato un vero amico, Giampietro Tenca|Sante Gerelli e Stefano Prandini

Poeta vero, ma anche ricercatore analitico e profondo, Tenca è stato l'ideatore e l'animatore del concorso Eridanos, ormai diventato un punto di riferimento obbligato, che ha raggiunto ben presto una dimensione nazionale grazie alla felice intuizione di coniugare prosa e poesia, composizioni in lingua e in dialetto, valorizzazione dei giovani e vetrina per autori di solido mestiere.