Venerdì, 24 gennaio 2020 - ore 11.20

Castelleone Mese di maggio: apertura delle strutture di Cascina Stella Mostra fotografica sui serpenti

Nel mese di maggio le strutture provinciali della cascina stella, che ospitano l'Ecomuseo del paesaggio padano saranno aperte al pubblico tutte le domeniche e dedicate a numerose iniziative di divulgazione.

| Scritto da Redazione
Castelleone Mese di maggio: apertura delle strutture di Cascina Stella Mostra fotografica sui serpenti

Castelleone Mese di maggio: apertura delle strutture di Cascina Stella Mostra fotografica sui serpenti

Nel mese di maggio le strutture provinciali della cascina stella, che ospitano l'Ecomuseo del paesaggio padano saranno aperte al pubblico tutte le domeniche e dedicate a numerose iniziative di divulgazione.

La prossima domenica, 6 maggio, l’apertura sarà realizzata dalle ore 14,00 alle ore 18,00 e, per contribuire alla diffusione della conoscenza sulla ricchezza ambientale del nostro territorio, nelle sale della cascina sarà allestita una nuova mostra fotografica riguardante un altro aspetto delle componenti naturalistiche locali: i serpenti.

La mostra, intitolata: LATET ANGUIS IN ERBA - I serpenti, creature minacciose o fragili? e, come di consueto, si propone di affrontare un tema poco conosciuto.

I serpenti sono forse, tra gli animali locali, quelli che più di ogni altro devono sopportare l’onere di rappresentare l’archetipo della creatura ripugnante e pericolosa.

Vengono mostrate le immagini di tutti i serpenti che vivono nel nostro territorio e vengono fornite informazioni scientifiche sulle loro caratteristiche, sul loro modo di vivere e sulla loro distribuzione locale. Per chi lo desidera, si potrà approfondire l'argomento con l'ausilio di esperti in materia. L’iniziativa rientra tra le attività di informazione previste dal progetto Cariplo “Dal Morbasco al Po - Interventi a scala locale funzionali al rafforzamento e completamento della matrice ambientale e delle caratteristiche strutturali in un’ottica di miglioramento della connessione ecologica”, riferito al Piano di Azione “Realizzare la connessione ecologica”, cui la provincia Partecipa in qualità di Partner e che vede come capofila il Comune di Cremona. Sarà anche possibile visitare il Bosco didattico, accompagnati dalle Guardie Ecologiche Volontarie, e passeggiare lungo i sentieri per “allenare” gli occhi e la mente a vedere in maniera più attenta ed approfondita l’ambiente che ci circonda.

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

664 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online