Mercoledì, 22 maggio 2019 - ore 04.34

Castelvetro: sbarre del passaggio a livello rimaste alzate per tre giorni consecutivi

Codacons: "A rischio l'incolumità dei passanti!"

| Scritto da Redazione
Castelvetro: sbarre del passaggio a livello rimaste alzate per tre giorni consecutivi

Castelvetro: Domenica 17, lunedì 18 e martedì 19 sulla linea ferroviaria Cremona – Fidenza sono transitati convogli ferroviari con le sbarre del passaggio a livello sollevate. Il fatto, gravissimo, è successo in via Maffini a San Giuliano dove dopo i tre episodi consecutivi i residenti sono sul piede di guerra contro RFI.

Codacons: “Non convince quanto affermato da RFI secondo cui le sbarre si alzano per un problema di sincronizzazione solo dopo che il treno ha impegnato l’incrocio con la strada. Vi è un unico dato di fatto: il treno passa e le sbarre del passaggio a livello sono alzate. Occorre immediatamente intervenire per risolvere la situazione. Ne va della sicurezza di chiunque si trovi a passare in zona, oggi diffida del Codacons ad RFI ed esposto in procura”.

209 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online