Venerdì, 30 ottobre 2020 - ore 02.54

Cgil Finalmente l'Europa stanzia per l’Italia 27 miliardi di euro per il lavoro ,il Sure

La Commissione europea ha presentato le sue proposte di sostegno finanziario a 15 Paesi. All'Italia oltre 27 miliardi di euro da destinare al lavoro. Per la Cgil è una buona notizia. "Si tratta di risorse importanti ma sarà decisivo proseguire con ammortizzatori e tutele"

| Scritto da Redazione
Cgil Finalmente l'Europa stanzia per l’Italia 27 miliardi di euro per il lavoro ,il Sure

Cgil Finalmente l'Europa stanzia per l’Italia 27 miliardi di euro per il lavoro ,il Sure

La Commissione europea ha presentato le sue proposte di sostegno finanziario a 15 Paesi. All'Italia oltre 27 miliardi di euro da destinare al lavoro. Per la Cgil è una buona notizia. "Si tratta di risorse importanti ma sarà decisivo proseguire con ammortizzatori e tutele"

Lo avevano annunciato e promesso. Questa volta pare lo stiano facendo davvero. I membri del Consiglio europeo si troveranno davanti le proposte della Commissione per sostenere i paesi della Ue di fronte alla crisi economica provocata dal coronavirus. E i commissari hanno deciso di mantenere gli impegni, proponendo per il solo strumento del Sure quasi 81 miliardi e mezzo di euro, 27 dei quali destinati all’Italia.

Il Sure è il fondo europeo contro la disoccupazione destinato a rafforzare meccanismi come la cassa integrazione e gli ammortizzatori sociali. Insieme a Mes, Bei  e Recovery Fund è uno dei canali attraverso i quali l’Unione europea intende traghettare gli Stati membri oltre il pericolo di una nuova recessione.

L’Italia aveva chiesto di accedere alle risorse del Sure a inizio agosto. Nella missiva ufficiale dei ministri dell’Economia Gualtieri  e del Lavoro Catalfo venivano richiesti 28 miliardi e mezzo. Una cifra che si discosta di poco da quella assegnata dalla Commissione. Altri beneficiari - una volta che le proposte saranno approvate dal Consiglio - saranno 14 Stati membri tra cui la Spagna (21,3 miliardi) e il Belgio (7,8)

fonte: collettiva

275 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online