Sabato, 15 maggio 2021 - ore 10.26

Cinema 'Donne forti' per il 25° Valsusa Filmfest

Termine raccolta: 30 aprile 2021 Ipotesi programmazione mostra fotografica: tra fine giugno e inizio luglio 2021

| Scritto da Redazione
Cinema 'Donne forti' per il 25° Valsusa Filmfest

Cinema 'Donne forti' per il 25° Valsusa Filmfest

Raccolta di fotografie per ricordare Agitu Ideo Gudeta e continuare a sostenere le donne allevatrici e il loro fondamentale lavoro, attraverso la pubblicazione di un libro e l’allestimento di una mostra fotografica a Bardonecchia (TO)

Termine raccolta: 30 aprile 2021 Ipotesi programmazione mostra fotografica: tra fine giugno e inizio luglio 2021

Le fotografie devono essere inviate all’indirizzo segreteria@valsusafilmfest.it  specificando il luogo dello scatto fotografico  |  www.valsusafilmfest.it

Nel mese di gennaio, il Valsusa Filmfest aveva rilanciato l’iniziativa della scrittrice, pastora e allevatrice Marzia Verona che, stimolata dall'amica e allevatrice di capre Marta Fossati, aveva proposto per ricordare Agitu Ideo Gudeta, l’allevatrice uccisa da un suo collaboratore in Trentino.

L’iniziativa consisteva nella pubblicazione sui social nel giorno dell’Epifania - quando i social sono invasi da messaggi, video e immagini che celebrano la “donna-befana” – di foto di donne allevatrici, agricoltrici, veterinarie, pastore salariate, donne che fanno parte a vario titolo del mondo agricolo/zootecnico.

La risposta a questo evento è stata molto partecipata e molte donne hanno pubblicato sui social networks  immagini del loro lavoro.

Nel mese di febbraio, il Valsusa Filmfest ha deciso di lanciare la nuova iniziativa “Donne forti”: una raccolta di fotografie per ricordare Agitu e continuare a sostenere le donne allevatrici e il loro fondamentale lavoro, attraverso la pubblicazione di un libro e l’allestimento di una mostra fotografica a Bardonecchia (TO) per la 25° edizione del Festival.

È stato pubblicato un  post sulla sua pagina www.facebook.com/valsusa.filmfest che sta ottenendo eccezionali risultati in termini di persone raggiunte, condivisioni e interazioni.

Agitu, era una donna etiope, una rifugiata, una persona che con forza realizzava i suoi sogni e costruiva la propria vita rendendo più bella, armoniosa e ricca anche la comunità nella quale viveva. Una donna e una persona libera e coraggiosa, che con i suoi progetti e il suo lavoro ha mostrato che stereotipi ed etichette, pregiudizi e stigma non possono soffocare la forza e la passione.

Le fotografie devono essere inviate all’indirizzo segreteria@valsusafilmfest.it entro e non oltre il 30 aprile 2021, specificando il luogo dello scatto fotografico e allegando una liberatoria che contenga questa frase: “La sottoscritta < nome cognome > autorizza all’utilizzo della/e fotografia/e allegate per la pubblicazione in un libro sulla storia delle donne in agricoltura, o mostra fotografica, in ricordo di Agitu”.

Il Valsusa Filmfest è un festival che dal 1997, nel mese di aprile, anima la Valle di Susa su tre temi principali: il cinema, la memoria storica e l’ambiente. Un festival poliartistico e itinerante che in numerosi comuni della Valle ha proposto in ogni edizione concorsi cinematografici, proiezioni fuori concorso e numerosi eventi a cavallo tra letteratura, cinema, musica, teatro, arte e impegno civile, coinvolgendo scuole, associazioni, cooperative e tante singole persone grazie al suo profondo radicamento nel territorio. L’obiettivo principale del festival è sempre stato quello di promuovere cultura dando ampio spazio alle nuove generazioni e a eventi in grado di far riflettere e cogliere i cambiamenti sociali, culturali e politici della contemporaneità.

La 24^ edizione del 2020 si è svolta in diversi momenti del periodo estivo e autunnale in seguito al rinvio causato dall’emergenza sanitaria. Nel 2021 il festival celebrerà i suoi 25 anni e al momento non è dato sapere quando e in quali modalità di svolgerà.

169 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online